rotate-mobile
Calcio

Montello retrocesso cede alla capolista

Lo scontro testacoda viene vinto dagli ospiti che mantengono la vetta della classifica

Più intraprendente la formazione di casa in avvio, che al 2' va alla conclusione con un pericoloso tiro da fuori di Cecchin che l'estremo ospite Bravin allontana. Subito dopo però matura il vantaggio della squadra portuense. Palla che dall'out di sinistra viene scodellata in mezzo per Costa, che arriva in corsa e senza trovare opposizione indirizza direttamente sul sette alla sinistra del portiere Vallarelli. I montelliani cercano di reagire ma il Portogruaro tiene alta la linea arretrata senza correre rischi di sorta. Poco prima del quarto d'ora ci prova Zanin appena fuori area, la sua battuta è però imprecisa. Al 17' difesa di casa sbilanciata, la palla arriva in mezzo per Costa che calcia a tu per tu con Vallarelli in uscita bassa pronto a ribattere. Nell'occasione il numero uno trevigiano si scontra con l'attaccante avversario senza fortunatamente accusare conseguenze. Durante la sosta per i soccorsi è invece il difensore Merlo a dover alzare bandiera bianca, al suo posto Visentin manda in campo Benvenuti. Proprio quest'ultimo al 26' interviene fallosamente al limite dell'area su Costa, la susseguente punizione viene calciata in rete da Zamuner per il raddoppio ospite. Proseguono gli episodi jellati in casa del Montello, che alla mezzora vede proprio Vallarelli abbandonare la contesa, tra i pali va il secondo Trentin. Nel prosieguo due calci d'angolo di fila rappresentano le uniche occasioni nelle quali i biancocelesti di casa si fanno vedere in area avversaria. Dall'altra parte da registrare un tiro alto del solito Zanin al 38', poi una grande risposta di Trentin tre minuti dopo sulla zuccata di Girardi, con palla deviata sulla traversa e poi messa in angolo da un intervento della retroguardia.

Secondo tempo

Dopo l'intervallo gli ospiti sfiorano il tris con Costa, che al 7' controlla dal limite e calcia un fendente che sfila non lontano dal palo alla destra del portiere. Due minuti dopo Carraro salva sulla linea, ma la pressione offensiva della squadra veneziana non si arresta. Così al 13' ci prova Girardi da fuori, Trentin ribatte in volo. Al 19' Costa interviene di testa su traversone dalla fascia destra, la palla però sfila a lato. La partita scorre via senza troppe emozioni, con il Montello che non riesce a rendersi pericoloso mentre gli ospiti controllano centellinando le energie. Al 37' arriva comunque il terzo gol del Portogruaro con Facca, abile a toccare sottomisura sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. Poi non accade più nulla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montello retrocesso cede alla capolista

TrevisoToday è in caricamento