rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Calcio

Portomansuè a valanga

Il derby della Livenza se l'aggiudica il Portomansuè con 3 reti in 20'

La gara inizia con ritmi bassi, senza grossi pericoli per i portieri. Al 5' punizione di prima di Cotali, il suo destro dai 25 finisce fuori alla destra di Bigaj che però era sulla traiettoria. Poco prima del quarto d'ora si fa male Federico Furlan, ex di turno: al suo posto entra l'altro ex Enrico Grandin. Cambia lo schema, 4-2-3-1, con Camara e Grandin davanti alla difesa, Dassie spostato sulla tre quarti in mezzo a Cardin e Bonamaison a supporto di Filippini. E il match cambia volto. Al 26' passa il Porto: punizione da posizione defilata di Filippini, dal lato esterno dell'area, il destro tagliato verso il secondo palo rimbalza davanti al portiere che non interviene, la palla rimbalza proprio sul legno alla sua sinistra e finisce in rete. La risposta della Liventina arriva con Salamon: punizione dai 25 metri alta sopra la traversa. Ma al 35' raddoppia il Porto. Sugli sviluppi di un cross dalla sinistra, la palla arriva a Bonamaison poco distante dal dischetto, al quale non riesce una prima volta lo stop. Ma la palla rimane lì senza che la difesa riesca a sbrogliare, L'attaccante ha dunque il tempo di recuperare e di calciare per il raddoppio. In pieno recupero e in contropiede Bonamaison segna il tris.

Il secondo tempo

Nella ripresa mister Bodo dopo 5' manda in mischia Pontin e Dordit. Da corner calciato da Alvarez si inserisce Berardi, la cui incornata finisce sul palo interno alla sinistra di Bigaj e poi in rete. I locali dunque provano a giocare sulle ali dell'entusiasmo, ma non pressano il portatore di palla avversario ed è per questo che la formazione di Marchetti riesce a tessere la trama del proprio gioco senza patemi. Fino a quando però Pramparo si fa sventolare sotto il naso il secondo giallo in pochi minuti. E qui la gara cambia ancora, con la Liventina che alza di una decina di metri il proprio baricentro e cerca di far male, ma nonostante i tentativi di Pontin (spizzicata di testa) al 32' e di . Alvarez al 41', il risultato non cambia e il derby si chiude con la vittoria ospite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portomansuè a valanga

TrevisoToday è in caricamento