rotate-mobile
Calcio

Promozione, Conegliano a un passo dall'Eccellenza

Il punto sul girone E dopo le partite di ieri pomeriggio

Manca sempre meno alla festa promozione del Conegliano che ieri pomeriggio ha superato indenne l'insidiosa trasferta sul campo dell'Alpago, pareggiata per 1-1. Le reti arrivano tutte e due nel secondo tempo: al 26' D'Incà direttamente su calcio di punizione porta in vantaggio i bellunesi, rimedia Zanardo al 39' sempre su piazzato. Domenica prossima con il Vazzola una vittoria garantirebbe la matematica promozione in Eccellenza. 

Allargando la visuale alle altre squadre trevigiane impegnate nel girone la sfida tra Caerano e Union QdP finisce 1-1: Fietta all'8' della ripresa porta avanti i biancorossi, pareggia Beccia al 37'. Per la squadra di mister Pavan l'obiettivo stagione è ormai chiaramente la coppa regionale e mercoledì 29 ci sarà la decisiva semifinale di ritorno con il Favaro (andata 1-1). 

Per quanto riguarda le squadre impegnate nella lotta salvezza sono arrivate 2 vittorie e altrettante sconfitte. Pesante l'1-0 del Montello sul Villorba firmato Marcon che permette ai biancocelesti di tornare definitivamente in gioco dopo praticamente un intero campionato in zona retrocessione diretta. Il Vazzola invece stende 4-0 il Fossalta Piave nello scontro diretto: Casagrande, Lorenzon e Goudiaby (doppietta) permettono alla squadra di mister Fornasier di ritrovare i 3 punti dopo un mese e mezzo. 

Domenica amara per Città di Paese e Ponzano, entrambe pesantemente sconfitta. Fa molto male quella dei primi, battuti 3-0 a Longarone in una sfida che alla vigilia era ben più equilibrata. Identico risultato per il Ponzano che invece era impegnato nella difficile trasferta con la vicecapolista Julia Sagittaria. Ponzano ultimo e appeso a un filo, Città di Paese quasi ormai costretto ai playout.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, Conegliano a un passo dall'Eccellenza

TrevisoToday è in caricamento