rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Calcio

Promozione, il ds Piovesan racconta l'eroica salvezza del Montello

Clamorosa impresa dei ragazzi di mister Marcolongo che con un finale di stagione a 1000 raggiungono un traguardo che pareva a una certa quasi impossibile

Il Montello giocherà ancora in Promozione: i biancoblu battono con un tennistico 6-1 il Fossalta Piave nel match di ritorno dei playout e conquistano una salvezza meritata ma che a un certo punto della stagione pareva davvero una chimera. 

Completamente rifondata dopo la retrocessione dall'Eccellenza, la squadra pur partendo con buone ambizioni ha faticato praticamente fin da subito, trovandosi a lungo sul fondo della classifica. Il cambio di allenatore, da Alex Visentin a Cristiano Marcolongo, unito a mercato di dicembre che aveva cambiato parecchi giocatori, non aveva dato inizialmente i risultati sperati. La squadra però, nel momento di maggior difficoltà, ha invertito la marcia con 6 vittorie nelle ultime 9 partite e si è qualificata per i playout. 

Il ds Mauro Piovesan ci racconta nel dettaglio com'è andata: 

"Nell'arco dei 180 minuti abbiamo meritato la salvezza: all'andata abbiamo vinto 2-0, un risultato che probabilmente ci andava stretto ma andava già bene così. Domenica loro ci hanno attaccato alti fin da subito ovviamente ma siamo andati avanti noi, hanno però pareggiato in mischia su un corner, non nascondo che un po' di paura mi è venuta. Nel secondo tempo abbiamo fatto tre gol in dieci minuti, per poi dilagare nel finale. Ce la siamo meritata tutta quanta. A 9 partite dalla fine eravamo ultimi con 8 punti, siamo entrati nei playout facendo19 punti e ce li siamo giocati arrivando a 100 all'ora. Sicuramente gran merito va al mister, i ragazzi lo hanno seguito al 100 per cento. Abbiamo fatto una scelta di gruppo a dicembre, lasciando a casa 5 giocatori importanti e portando a casa dei giocatori giovani con tanta voglia che si sono integrati benissimo nello spogliatoio. I risultati inizialmente non arrivavano per una serie di motivi però alla fine abbiamo avuto ragione noi, ci siamo guadagnati questa salvezza con i denti: si vedeva proprio la fame di portarla a casa".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, il ds Piovesan racconta l'eroica salvezza del Montello

TrevisoToday è in caricamento