rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Calcio

Serie D, il Campodarsego travolge la Prodeco Montebelluna

In terra padovana pesante sconfitta per biancocelesti, battuti 4-0

CAMPODARSEGO - PRODECO MONTEBELLUNA 4-0
CAMPODARSEGO: Boscolo Palo, Oneto, Ballan, Guitto, Perez (44′ st Girardello), Farabegoli, Diarrassouba (11′ st Cocola), Buratto, Buongiorno (35′ st Rivi), Orlandi (35′ st Alluci), Cupani (41′ st Prevedello). Allenatore: Masitto.
MONTEBELLUNA: Rigon, Martin (17′ st Zago), Boccafoglia, Akammadu, Fasan, Nava (33′ st Malandrino), De Paoli, Tonizzo (28′ st Carlevaris), Bottani (17′ st Butti), Fabbian, Salvador. Allenatore: Bordin.
Arbitro: Tassano di Chiavari.
Reti: 13′ pt Diarrassouba, 13′ st e 25′ st Orlandi, 40′ st Rivi.
Note: ammoniti Guitto, Martin e Bottani. Calci d’angolo 4-2. Recupero 2′ e 1′.

Crollo totale della Prodeco Montebelluna che incassa un poker pesante sul campo del Campodarsego e vede l'incubo retrocessione avvicinarsi sempre di più: a 180 minuti dalla fine i playout sono distanti 3 punti. 

Il Campodarsego in avvio mette subito in chiaro le cose con un approccio convinto: Cupani manda di testa a lato al 5′, dalla parte opposta ci prova l’ex Akammadu con stesso esito all’8′, poi alla prima vera occasione arriva subito il vantaggio biancorosso. Al 13′ è Diarrassouba, a calciare con una conclusione non perfetta, che però beffa Rigon tra le gambe. Boscolo al 14′ dice di no al tentativo di pari immediato di Salvador, quindi ancora la squadra di Masitto si ripropone in avanti: al 23′ Diarrassouba viene fermato dal portiere, al 32′ il tiro di Oneto è bloccato ancora dell’estremo difensore, un minuto dopo Cupani viene servito da Diarrassouba ma viene anticipato sul più bello da Fabbian. Prima dell’intervallo Cupani avrebbe altre due occasioni (35′ e 39′) ma al riposo si va col minimo vantaggio. Nella ripresa, subito Campodarsego pericoloso: al 6′ Oneto è fermato dalla traversa. Il gol è nell’aria, e protagonista del pomeriggio diventa il giovane Orlandi. Il centrocampista biancorosso trova il raddoppio al 13′, quando aggancia la sfera e mira all’incrocio dei pali. Al 25′, arriva anche il tris: è ancora Orlandi a timbrare, con un tiro liftato che si insacca all’angolino alle spalle del portiere. Nel finale al 40′ arriva anche la rete di Rivi che su assist di Cupani realizza da pochi passi e cala definitivamente il poker del Campodarsego.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il Campodarsego travolge la Prodeco Montebelluna

TrevisoToday è in caricamento