rotate-mobile
Calcio

Treviso-Adriese 0-1, il commento di mister Florindo

Così il tecnico biancoceleste dopo il match del Tenni: «Abbiamo provato in tutti modi a tirare su la partita ma non ce l'abbiamo fatta. Dispiace, ci rimbocchiamo le maniche e ripartiamo da martedì»

Seconda sconfitta per il Treviso che perde 1-0 con l'Adriese al Tenni. A fine partita ha così parlato in sala stampa l'allenatore dei biancocelesti Michele Florindo:

«L'aver cambiato squadra a riscaldamento iniziato ci ha tolto certezze, Salviato ha avuto un risentimento all'adduttore ma non dovrebbe essere niente di grave. Abbiamo lasciato troppo spazio sull'esterno in una di queste situazioni, forse è stata l'unica volta che hanno calciato verso la nostra porta. Abbiamo provato in tutti modi a tirare su la partita ma non ce l'abbiamo fatta: hanno pesato sia l'eccetto di frenesia sia il loro atteggiamento, si sono abbassati tanto chiudendoci gli spazi. Dispiace, ci rimbocchiamo le maniche e ripartiamo da martedì. Loro ci hanno aggredito molto, galvanizzati dal gol fatto hanno fatto la loro partita cercando di toglierci più spazio possibile per giocare. Abbiamo provato in tutti i modi a cercare la giocata vincente, abbiamo messo tanti palloni in mezzo, facendo entrare tutti i giocatori offensivi ma non è bastato. L'atteggiamento dei ragazzi è stato positivo, abbiamo lottato fino alla fine e dopo tanto tempo è tornato Dario Sottovia: da qua a fine campionato potrà darci una grossa mano». 

In seconda battuta è intervenuto il capitano Simone Salviato: «E' una sconfitta figlia del fattore mentale, hanno vinto perchè hanno osato pur avendo una classifica piuttosto pericolante: noi invece abbiamo fatto poco per provare a dargli fastidio, qualche occasione l'abbiamo avuta ma non basta. Abbiamo commesso gli stessi errori di Mestre: siamo partiti bene per una decina di minuti e poi, dopo aver sbagliato qualche palla, abbiamo cambiato atteggiamento. Non è una questione di paura, dobbiamo metabolizzare le sconfitte e analizzarle ma senza portarci dietro le scorie come si è visto oggi. Il secondo posto in classifica dipende da noi e non dagli altri, possiamo farcela se siamo quelli rispetto alle ultime partite. Noi ci puntiamo, così come la società». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviso-Adriese 0-1, il commento di mister Florindo

TrevisoToday è in caricamento