rotate-mobile
Calcio

Eccellenza, il Treviso travolge 6-1 la Robeganese

Vittoria tennistica dei biancocelesti che si avvicinano sempre di più alla Serie D

TREVISO - ROBEGANESE 6-1

Treviso: Lombardi, Shukolli, Stefani, Simeoni (39' st Masoch), Boscolo Berto, Salviato (25' st Severgnini), Boron, Malagò (20' st Soncin), Sottovia (25' st Marcolin), De Poli, Posocco (30' st Guccione). Allenatore: Cunico
Robeganese-Fulgor Salzano: Gava, Gazzin, Yara, Velardi, Toso (20' st Santinon), Vio, Rossi, Giacetti (28' st Tosco), Ziviani, Migliorini, Maronilli (35' st Denkovic). Allenatore: Marangon.
Arbitro: Marchetti, assistenti Caricati e Anese.
Marcatori: pt 9' e 35' Sottovia; st 2' e 19' Posocco, 10' Giacetti, 38' Marcolin, 45' Guccione.
Note: ammoniti De Poli, Simeoni, Gazzin e Gava. Spettatori 1381. 

Davanti al pubblico delle grandi occasioni, quasi 1400 persone, il Treviso liquida facilmente il fanalino di coda Robeganese e consolida il primo posto della classifica a tre giornate dalla fine. La partita del Tenni era un testacoda ma come si sa, spesso sono questi gli incontri in cui si può incappare in un passo falso. Non è stato così per i biancocelesti che al 9' avevano già sbloccato il risultato con il solito Sottovia. Lo stesso bomber padovano al 35' raddoppia, siglando la 31^ rete in campionato. A inizio ripresa tris di Posocco, prima della rete di Giacetti per una Robeganese che nonostante tutto resta in partita, avendo infatti poco prima colpito un palo con Ziviani. Il Treviso in ogni caso è straripante e al 19' segna il poker ancora con Posocco. Nel finale di partita i biancocelesti continuano a premere sull'acceleratore e vanno a segno con i subentrati Marcolin e Guccione. A tempo scaduto infine Gava respinge un calcio di rigore di Masoch. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, il Treviso travolge 6-1 la Robeganese

TrevisoToday è in caricamento