rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Calcio

Un Union Pro che avrebbe meritato la vittoria

Quando la fortuna ti volta le spalle c’è poco da fare. Ai punti la gara sarebbe andata all’Union ma sono bastati due tiri in porta al Martellago per espugnare il Panisi, nonostante il match l’abbiano condotto i padroni di casa

Primi minuti di studio ma al 9? Boccato, su azione d?angolo cerca il tiro a giro da fuori area mandando però altissima la palla. Il tutto nato da un errore di disimpegno. L?Union risponde 5? dopo con una bella incursione di Minio che salta due difensori, si accentra e tira ma si vede respingere la palla da De Grandi. Occasione al 20? per il Martellago che buca in profondità la difesa di casa con Topao che riesce a servire per Gemelli che batte Sforzin, ma l?arbitro, su segnalazione del guardalinee annulla per fuorigioco del centravanti. L?Union si fa sotto al 22? con una bella percussione di Gattolin che prova il diagonale che costringe Rosteghin alla parata a terra in due tempi. Al 40? Gemelli cade in area ma per l?arbitro il tocco è avvenuto al limite. Niente rigore ma solo punizione. Sulla palla Boccato e Gemelli. Finta del primo e tiro del secondo che sbatte contro la barriera. Poi la più grande occasione per i padroni di casa. Cross di Minio per la testa di Pasqualato che lambisce il palo al 45?. È l?azione che conclude il primo tempo.

Il secondo tempo

Si riparte con gli ospiti che fanno entrare Mainardi e con Vecchiato che mantiene l?11 titolare. Si parte subito forte. Dopo nemmeno 2? Gattolin mette in mezzo un pallone perfetto per il solito Pasqualato che anche in questa occasione manda a fil di palo. Gol sbagliato, gol subito. Sul rovesciamento di fronte Delpapa insacca di testa al 5? servito splendidamente da Gemelli. L?Union ha il merito di non mollare e dopo soli 10? agguanta un meritato pareggio con un magnifico gol di Zanbon che salta in dribbling l?intera difesa del Martellago, scarta Rosteghin e da posizione defilata infila in diagonale con un preciso rasoterra nonostante il disperato tentativo sulla linea di Lucano e Da Lio. 1 a 1 e pareggio giusto. Tamai inizia la girandola dei cambi per portare a casa il bottino pieno ma tra fretta e imprecisione, la difesa dell?Union ben guidata da Caramel rintuzza tutti gli assalti avversari facendoli spesso trovare in fuorigioco. Al 39? occasione mancata per i padroni di casa; splendido controllo di Barzaghi che si libera del marcatore e mette in mezzo per Zanbon che scivola e sbaglia un rigore in movimento. Adesso è l?Union a fare la partita e a pressare la difesa ospite ma la sforzo si fa sentire e al 45? il Real ripassa in vantaggio con Gemelli che sfrutta bene una deviazione errata difensiva per battere Sforzin per l?1 a 2. Una beffa per i ragazzi di Vecchiato che non avrebbero certo meritato la sconfitta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Union Pro che avrebbe meritato la vittoria

TrevisoToday è in caricamento