Mercoledì, 17 Luglio 2024
Calcio

Vittorio cede alla capolista

Il Sandonà resta la capolista del girone C. A farne le spese il Vittorio Falmec che arretra dalla nona alla decima posizione

Prestazione convincente quella dei biancocelesti che prendono in mano le redini della partita fin dai primi minuti e non concedono nulla. I trevigiani soffrono la pressione dei biancocelesti, e faticano a trovare la porta sia nel primo sia nel secondo tempo. Il Sandonà va in vantaggio al primo affondo: Donadello mette al centro, groviglio sottorete e Busatto piazza la zampata dell'1-0. La risposta del Vittorio Falmec al 25' con la ripartenza di Cais lanciato a rete, deviato in corner dalla difesa biancoceleste. Al 31' mister Andreolla deve fare i conti con l'infortunio al ginocchio destro di Maronilli che si accascia a terra, esce in barella e viene portato all'ospedale di San Donà, sostituito da Slongo. Al 35' l'episodio che porta al raddoppio: atterramento in area di Mazzon da parte di Tabacchi, la direzione arbitrale concede il penalty e dal dischetto Fortunato non sbaglia. La migliore occasione per gli ospiti al 41', bella la punizione battuta da Duravia per la testa di Voltarel che costringe al tuffo Bettin. Al 43' Sandonà ancora pericoloso con la cavalcata di Mazzon che in area si libera di due difensori e confeziona un diagonale, Rigo con una mano alza sopra la traversa. Al 50' insiste Mazzon, con l'estremo rossoblu che blocca in tuffo.

Secondo tempo

La ripresa è scandita dai tentativi a ripetizione del Sandonà: al 5' Carli mette a fil di palo, al 7' traversa di Scroccaro, al 14' insiste Carli che in scivolata mette alto da pochi passi, al 17' ancora Scroccato a distanza ravvicinata ma Rigo salva in tuffo, 19' il contropiede del neoentrato Moro che confeziona un pallonetto ma l'estremo trevigiano alza con due mani. I trevigiani si rivedono al 20' con la deviazione sottorete di Bortot ma la sfera è deviata dal palo. Ancora due occasioni per il Sandonà: al 38' Manente mette sopra la traversa, al 42' Moro sottorete sbaglia la deviazione. Ultimo assalto dei rossoblu al 43' con De Martin ma Bettin blocca a terra. Al 44' mani in area di Bortot sul tentativo di Momentè. Sul dischetto torna Fortunato che firma la doppietta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittorio cede alla capolista
TrevisoToday è in caricamento