Ripresa in sicurezza per la Came C5: installato un termoscanner al PalaDosson

Il presidente Zanetti: "Ringrazio CAME per l'innovativo sistema di controllo che ci permetterà sicuramente di vincere la "partita" più difficile di questa stagione: contrastare il Covid-19!"

Il termoscanner della Came

Grande novità in casa CAME Calcio a 5. Con l’obiettivo di rispondere alle attuali esigenze di sicurezza e controllo degli accessi nei luoghi sportivi, per la nuova stagione di Serie A Futsal 2020/2021 il Paladosson è stato dotato di un innovativo sistema di controllo degli ingressi pedonali, ideato proprio dal suo main sponsor CAME S.p.A. Si tratta di un tornello provvisto di termoscanner, un dispositivo multifunzione con display da 8’’, in grado di effettuare tramite la scansione del volto un controllo ad elevata precisione della temperatura corporea e di rilevare la presenza della mascherina protettiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A tutela di tutti gli atleti, degli addetti ai lavori e del pubblico, l’ingresso al palazzetto in occasione degli allenamenti e delle gare interne della Came Dosson Calcio a 5 verrà quindi consentito solamente alle persone con temperatura rilevata inferiore a 37,5° e che indossano correttamente la mascherina, il tutto senza alcun contatto fisico o impiego di personale preposto. Le parole del presidente Zanetti: "Ringrazio CAME per l'innovativo sistema di controllo che ci permetterà sicuramente di vincere la "partita" più difficile di questa stagione: contrastare il Covid-19!". Le parole del presidente di CAME S.p.A., Andrea Menuzzo: "Siamo lieti di poter mettere la nostra tecnologia a servizio del Paladosson, garantendo flussi di entrata controllati e senza rischi per la salute. Le soluzioni integrate offerte da CAME saranno una garanzia di sicurezza per la nostra squadra e per tutti gli altri atleti, arbitri e dirigenti che verranno qui a disputare le partite del prossimo campionato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento