menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Real Arzignano contro Came Dosson: derby in trasferta per i trevigiani

In attesa della diciassettesima di campionato la squadra di calcio a 5 si gode il prestigioso riconoscimento di Scuola calcio d'elite. Formazioni in campo venerdì 10 gennaio alle 20.30

Manca ormai davvero poco al primo derby del 2020 per la Came Dosson C5 nel Campionato Italiano Futsal di Serie A: i biancoblu affronteranno, in trasferta al PalaTezze di Arzignano, il Real Arzignano C5 avversario blasonato e che fin dall’inizio della stagione sta lottando per mantenere con i denti la massima categoria italiana.

I vicentini arrivano a questo appuntamento dopo uno stop preventivato nel proibitivo campo della corazzata Acqua e Sapone ma con la consapevolezza di aver chiuso il 2019 rialzando la testa negli scontri diretti per la salvezza contro Aniene e Lynx Latina. Capitan Marcio e compagni sanno benissimo che fare punti in un derby garantirebbe una notevole iniezione di fiducia per il buon proseguo della stagione. Osservato speciale della sfida sarà l’inossidabile Amoroso senza dimenticare il bomber di origini venezuelane Morillo che ben ha figurato fino ad ora. Dalla sponda dossonese Sylvio Rocha ha piena fiducia nel lavoro e nelle qualità dei propri ragazzi. L'entusiasmo in casa biancoblu è alle stelle e il rischio maggiore in questo momento sono i possibili cali di concentrazione. La classifica nella zona alta si dimostra cortissima e con i due derby veneti alle porte l’impegno richiesto sarà massimo. Purtroppo il giudice sportivo ha appiedato Japa Vieira per questo turno di campionato e dall’infermeria si segnala che Bertoni ed Azzoni saranno valutati fino all’ultimo per un possibile recupero dai problemi muscolari, mentre capitan Belsito si farà trovare pronto dai postumi influenzali. Ci sono quindi tutti gli ingredienti giusti per i nostri ragazzi per continuare a scrivere la storia in questa agguerrita stagione di Serie A. L’appuntamento per i tifosi è dunque fissato per venerdì 10 gennaio alle ore 20.30; la partita sarà trasmessa in diretta in streaming sulla pagina Facebook PMGSport Futsal. La prossima sfida casalinga per la Came Dosson si disputerà martedì 14 gennaio alle ore 21 contro il Petrarca Padova C5. In settimana il Presidente Zanetti ha chiamato a raccolta i tifosi per questo entusiasmante quanto delicato momento del campionato: «La stagione è entrata nel vivo e il calore e l’entusiasmo che ha sempre contraddistinto il pubblico di Dosson sarà determinante anche questa volta per spingere i nostri ragazzi verso gli obiettivi stagionali».

Scuola calcio elite

Importantissimo riconoscimento quello appena ottenuto dalla Came Dosson Calcio a 5 che ora può fregiarsi del titolo di “Scuola di Calcio Elite”, a testimonianza di come la società del Presidente Zanetti rispetti determinati criteri e requisiti di eccellenza, stabiliti dal Settore Giovanile e Scolastico della F.I.G.C. L’obiettivo primario di questo riconoscimento è quello di sviluppare il sistema calcio a livello giovanile e migliorare gli standard qualitativi delle società che svolgono l’attività nelle categorie di base. Il sistema di riconoscimento delle Scuole di Calcio e Calcio a 5 viene inoltre sviluppato con il fine di garantire la giusta attenzione ai giovani calciatori impegnati nell’attività sin dall’età di 5 anni, con il supporto, il coordinamento e il relativo controllo effettuato per il tramite del Settore Giovanile e Scolastico. Ennesima conferma quindi dell’ottimo lavoro svolto dalla società biancoblu, che rende il giusto merito a tutto lo staff del Presidente Zanetti e che sicuramente farà enorme piacere a tutte le famiglie dei tesserati Came Dosson Calcio a 5.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento