rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport Casier

Ripresa del campionato per la Came Dosson: ecco l'intervista a mister Sylvio Rocha

"Lo stato di salute della squadra è buono. La sosta è stata utile per recuperare energie fisiche e mentali, ma avrei preferito non fermarmi poichè stavamo attraversando un buon momento di forma e risultati"

CASIER A pochi giorni dalla ripresa del campionato, che vedrà la Came Dosson impegnata nella trasferta di Eboli, venerdì alle ore 20.30 con diretta streaming su repubblica.it, ascoltiamo le parole di mister Sylvio Rocha. 

Mister che opinione ti sei fatto sull'eliminazione dell'Italia ai recenti Europei di Calcio a 5 in Slovenia?
"Penso che la sconfitta dell'Italia nella gara decisiva contro la Slovenia sia dovuta ad una rotazione sbagliata dei giocatori che sono scesi in campo; in una gara, e più in generale in una fase finale di un campionato Europeo molto fisico, con squadre molto forti fisicamente, l'elevato minutaggio di alcuni giocatori dell'Italia è stato fatale contro una Slovenia che dal punto di vista dell'intensità fisica di gioco ha sempre mantenuto un livello molto alto"

Torniamo in casa Came: com'è lo stato di salute della squadra a pochi giorni dalla ripresa del campionato?
"Lo stato di salute della squadra è buono. La sosta è stata utile ai giocatori per recuperare energie fisiche e mentali; d'altro canto però avrei preferito non fermarmi poichè stavamo attraversando un buon momento di forma e risultati positivi ai quali volevamo dare continuità"

Cosa puoi dirci sul prossimo avversario che incontrete venerdì sera?
"Eboli è una squadra molto difficile da affrontare, rispetto al girone di andata ha rinforzato la sua rosa che attualmente è composta dal giusto mix tra giocatori d'esperienza e giovani con qualità; da non sottovalutare infine il fattore campo, il loro è uno dei più temuti della Serie A, forse il più difficile. Ci aspetta quindi una gara molto impegnativa ma siamo pronti e ben consapevoli che a questo livello non possiamo aspettarci di giocare gare semplici"

Se potessi togliere un giocatore a mister Ronconi quale sceglieresti?
"Nessuno. Preferisco sempre giocare contro avversari al massimo delle loro forze, questo mi permette una valutazione sempre oggettiva di quella che è stata la prestazioni dei miei ragazzi".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripresa del campionato per la Came Dosson: ecco l'intervista a mister Sylvio Rocha

TrevisoToday è in caricamento