Sport

Il Team Unieuro per la sicurezza stradale: ecco la campagna #Tifatecierispettateci

Anche la compagine ciclistica trevigiana ha voluto partecipare alla campagna per la sicurezza, sulle strade di tutta Italia, degli amanti della bicicletta

I corridori del team con il simbolo della campagna

TREVISO Il Team Unieuro Wilier Trevigiani ha aderito alla campagna per un ciclismo più sicuro promossa dall'Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani. Dalla corsa di casa, la Popolarissima, i mezzi della formazione del presidente Ettore Renato Barzi sfoggiano il logo giallo e nero, con impressa la distanza minima di 1,5 metri di sicurezza per sorpassare un ciclista, ideato dall'Assocorridori per insegnare a tutti gli utenti della strada come ci si deve comportare quando si incontra una bicicletta lungo la carreggiata.

«Il ciclismo è uno sport per sua natura rischioso, sensibilizzare i ragazzi a rispettare il codice della strada e chi è al volante ad avere una particolare attenzione quando incrocia un corridore è un messaggio che non potevamo che sposare appieno» spiega il consigliere dell'Unione Ciclistica Trevigiani Mirko Rossato (nella foto in basso con il team manager Marco Milesi). Il messaggio #TIFATECIERISPETTATECI in questi giorni sbarca poi anche in Marocco visto che il team bluarancio prenderà parte al Tour de Maroc, corsa a tappe che si concluderà domenica 10 aprile e nella quale Cacciotti, Finetto, Malucelli, Malaguti, Turrin e Viel andranno a caccia di tappe e di un buon risultato nella classifica generale.

unnamed-8-52

unnamedd-8-13

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Team Unieuro per la sicurezza stradale: ecco la campagna #Tifatecierispettateci

TrevisoToday è in caricamento