rotate-mobile
Sport Ormelle

Campionati di ciclismo cronometro a squadre: la Marca fa incetta di medaglie

La Borgo Molino Rinascita Ormelle coglie una doppietta con gli juniores e gli allievi, mentre la Zalf Fior è terza negli Under 23

Corridori delle squadre trevigiane grandi protagonisti a Fiume Veneto (PN) nei tricolori della cronometro a squadre realizzando un fantastico tris. La Borgo Molino Rinascita Ormelle coglie una doppietta con gli juniores e gli allievi, la Breganze Millenium si è aggiudicata il tricolore delle juniores: nella squadra Elena Contarin di Riese Pio X. Tre i bronzi: gli Under 23 della Zalf Euromobil Désirée Fior di Castelfranco Veneto, il Giorgione Cam negli juniores con Samuele Bonetto, campione mondiale ed europeo dell’inseguimento su pista, nonché tricolore della cronometro individuale, azzurro alla prova su strada dei Mondiali in Belgio, e nelle allieve il GS Young Team Arcade.

Il titolo degli Under 23 è andata alla Colpack Ballan con Michele Gazzoli, Davide Boscaro, Gidas Umbri e il campione del mondo Filippo Baroncini che hanno coperto i 37,2 km in 43'35"32 anticipando di 3" la Qhubeka Continental composta dal veronese Luca Coati, Puppio, Bonaldo e Guasco. Medaglia di bronzo alla Zalf Euromobil Désirée Fior di Acco, Cattelan, Moro e Tolio con un tempo di 45'00"86. Quarti i campioni uscenti del Cycling Team Friuli, quinta la Work Service Dynatek Vega.

Bis della Borgo Molino Rinascita Ormelle ai campionati italiani cronometro a squadre. Dopo il titolo degli allievi, sono gli juniores a conquistare il tricolore a Fiume Veneto. Il quartetto Alberto Bruttomesso (campione veneto su strada), Stefano Cavalli, Alessandro Pinarello (vincitore del Giro del Friuli) e Matteo Scalco percorrono i 25,3 km del tracciato in 30'31"85 superando la Bustese Olonia di Andriotto, Morello, Gabriele e Tommaso Bessega (30'38"75") e l'UC Giorgione Cam (30'54"19) composta da Bonetto, Griggion, Vardanega e Zordan. Anche il titolo tricolore della categoria allievi maschile è stato assegnato alla formazione del Borgo Molino Rinascita Ormelle, composta da Alessandro Gobbo, Ares Costa, Renato Favero (campione italiano nella cronimentro su strada) e Luca Graziotto, che coprono la distanza di 18,6 in 23'41"41 anticipando di un solo secondo (23'42"05) i lombardi della Bustese Olonia Tartaggia Bike.

Trionfo della Valcar Travel & Service nel tricolore a squadre donne allieve. Con un tempo finale di 27'12''81 (media/h 41,029) in 18,6 km di gara Beatrice Bertolini, Marta Pavesi, Giorgia Manzini e Giorgia Bertoni si laureano campionesse d'Italia contro il tempo. La formazione lombarda vince davanti alle emiliane della Polisportiva Fiumicinese FAIT Adriatica (Elena Guglielmi, Alessia Di Pilato, Valentina Zanzi, Camilla Lazzari che chiudono in 27'33"18. Completano il podio le trevigiane del GS Young Team Arcade (Alice Carniato, Chiara Marcon, Greta Cettolin, Elisa Tottolo) in 27'35''99.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati di ciclismo cronometro a squadre: la Marca fa incetta di medaglie

TrevisoToday è in caricamento