Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

Campionati del mondo di fioretto: la trevigiana Bianchin cerca la grande impresa

La squadra veneta continua a dare spettacolo in Bulgaria. Domenica la padovana Passaro ha conquistato un'altra medaglia d'argento nella prova a squadre di sciabola. Lunedì tocca al fioretto

TREVISO Grande riscatto per la sciabolatrice patavina in forza alle Fiamme Oro Eloisa Passaro. Ai Campionati del Mondo Under 20 in corso a Plovdiv in Bulgaria, il team azzurro, composto anche da Michela Battiston, Chiara Crovari e Lucia Lucarini, ha ottenuto la medaglia d'argento cedendo il passo alla Russia in finale con il punteggio di 45-30.

La finale è stata un remake di quella valevole per il titolo europeo, andata in scena meno di un mese fa sulle stesse pedane e con le russe anche in quell'occasione sul gradino più alto del podio. Come detto, l'argento riscatta una prova individuale non brillante per Eloisa che è stata fermata un'altra volta. Lunedì la trevigiana Bianchin e la mestrina Bicego proveranno a conquistare una medaglia nella disciplina del fioretto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati del mondo di fioretto: la trevigiana Bianchin cerca la grande impresa

TrevisoToday è in caricamento