E' medaglia d'oro per la pole dancer Arianna Candido ai campionati italiani

2 podi per la scuola di Treviso Aryanna Pole Dance Studio: oro "doubles élite" con la collega bassanese Sonia Valerio e l'argento "amateur 1" di Valentina Romanato

Le atlete con la loro medaglia

TREVISO Si è tenuto questo weekend presso il palazzetto dello sport di Bellaria, Igea Marina (RN), il terzo Campionato Italiano di Pole Sport. Moltissimi gli atleti partecipanti e molte le categorie in gara: Amatori, Professional ed Elite, con le relative sottocategorie  Novice (10-14 anni), Junior (15-17), Senior (18-39), Master (over 40) e Coppie. Presente anche la categoria Open, dedicata agli atleti non italiani che non hanno un campionato nazionale riconosciuto dalla Federazione Internazionale nel loro Paese.

In 110 si sono sfidati per conquistare i primi tre posti di ogni categoria Elite che garantiscono, raggiunto un punteggio minimo di 20 punti, l'accesso al famosissimo World Pole Sport Championship 2015 che si terrà a Londra il 25 e il 26 Luglio. A vincere il primo posto nella categoria Double Elite ritorna la trevigiana Arianna Candido con la collega bassanese Sonia Valerio, già medaglie d'oro in occasione delle qualificazioni interregionali Nord tenutesi lo scorso Aprile a Collechio (PM). Divertenti, spiritose, eleganti e tecnicamente pulite: Arianna Candido e  Sonia Valerio hanno sbaragliato la concorrenza con il loro pezzo swing, ammaliando il pubblico e la giuria con il loro sorriso e la grinta contagiosa. Il punteggio finale assegnato loro di ben 30,3 punti le ha portate al gradino più alto del podio, dopo la coppia Ciccarello-Breschi e le campionesse uscenti Lombardelli-Badessi classificatesi al terzo posto. Grazie a questo punteggio Arianna e Sonia si sono classificate al 7° posto nel ranking mondiale di tutte le atlete coppie.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Una medaglia d'oro che ritorna nelle loro mani dopo anni di successi e lo scorso anno di assenza dai palcoscenici delle gare causa infortunio. Arianna Candido salentina doc, originaria di Lecce ormai a Treviso da qualche anno e Sonia Valerio, di Bassano del Grappa (VI) spiccano per interpretazione, tecnica e acrobazie sul palo. La 32 enne Arianna, in arte Aryanna, istruttrice di pole dance da 4 anni e la collega 38 enne Sonia si aggiudicano la medaglia d'oro interpretando due pin-up che si divertono e divertono il pubblico a suon di rock'n roll e swing. Due caratteri e due personalità distinte Arianna e Sonia, conosciutesi proprio grazie a questa passione. Aryanna, adora ballare sui tacchi e le movenze femminili, Sonia si contraddistingue per la grinta e i movimenti energici.  Due stili diversi che si fondono al suono della stessa musica, alimentati dalla stessa passione: la pole dance. "La pole dance  - spiega Aryanna - è una forma di danza che si pratica con l'ausilio di una pertica appositamente realizzata (il pole o "palo") attorno al quale si eseguono evoluzioni acrobatiche e aeree che combinano spettacolarità e arte. In questa disciplina potenza, forza, eleganza, armonia e sensualità si fondono per dare vita a movimenti frutto di assoluto controllo del proprio corpo, dei propri muscoli, sinonimo di forza e concentrazione. Il tutto avviene, con i tacchi o senza, indossando un abbigliamento che lascia scoperta gran parte del corpo perché l'attrito che si crea tra la pelle è il palo è una componente imprescindibile per la corretta esecuzione di movimenti e trick".

Un risultato d'oro per la pole dancer trevigiana Arianna Candido, e la collega Sonia Valerio, prime istruttrici di pole dance del Veneto presso le rispettive scuole Aryanna Pole Dance Studio e We Love Pole. "Sono orgogliosa della mia amicizia con Sonia, che stimo come amica e collega. Sono orgogliosa di queste medaglie, che mi danno soddisfazione e gioia immensa. Sono orgogliosa di rappresentare il mio paese e di farmi portavoce di questa spettacolare disciplina in Italia, in Europa e nel mondo. Sono orgogliosa di tutto quello che sto costruendo attorno a me grazie a questo fantastico sport e questa fantastica forma d'arte. Sono orgogliosa di essere una pole dancer". La scuola trevigiana di Aryanna annovera tra i propri successi anche un altro podio nella categoria Amatori 1: Valentina Romanato ha conquistato l'argento con un'originalissima interpretazione di Freddy Mercury. Valentina, trevigiana doc, energica, forte e decisa, già medaglia di bronzo agli scorsi interregionali e finalista ai campionati italiani anche lo scorso anno, ha sbaragliato altre 8 concorrenti aggiudicandosi il secondo posto tra le ovazioni del pubblico che ha seguito quel baffetto sul palco ed ha canticchiato il notissimo brano "The show must go on" dall'inizio alla fine. Arianna sarà ora impegnata in qualità di giudice IPSF durante il campionato Ceco a Praga, questo weekend. Insieme a Sonia porterà l'Italia ai mondiali di Pole Sport a Londra, il prossimo Luglio. Finora ce l'hanno messa proprio tutta per stupirci e regalarci emozioni fortissime.  Siamo sicuri lo faranno ancora una volta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Aneurisma fatale, muore dopo due mesi in ospedale: era appena diventato papà

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento