menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La locandina dell'evento

La locandina dell'evento

Campionati italiani giovani-cadetti di scherma: Treviso è city-partner

Dal 15 al 17 maggio la scherma nella Marca. Michielan: "Eventi sportivi volano di turismo. Lavoriamo alla creazione di un centro polifunzionale"

TREVISO Il capoluogo della Marca sarà city-partner dei prossimi Campionati Italiani giovani-cadetti di scherma che partiranno il 15 maggio. La firma sull'accordo è stata posta lunedì dall'assessore allo sport di Treviso Ofelio Michielan insieme al Presidente della FSI Giorgio Scarso, il Presidente della Scherma Treviso Andrea Sirena, il delegato provinciale del Coni Giovanni Ottoni e Guido di Guida Presidente del Comitato Regionale Scherma.

I campionati italian si terranno presso gli impianti sportivi comunali di via delle Acquette nelle giornate del 15, 16 e 17 maggio.  La città di Treviso sarà così City-Partner dell’evento. L'accordo prevede la promozione dell’immagine della città attraverso le principali azioni e i canali di comunicazione della FIS per l’evento, la messa a disposizione della struttura di via delle Acquette a titolo gratuito da parte del Comune, oltre alla collaborazione per l’organizzazione di eventi schermistici sul territorio. “Siamo molto felici di accogliere questi campionati – ha dichiarato l’assessore allo sport Ofelio Michielan – saranno un’iniezione di vita per la città anche perché i protagonisti sono i più giovani. Un settore quello giovanile importantissimo per tutte le società perché rappresentano il futuro dello sport. L’offerta di manifestazioni e ed eventi sportivi in città rappresenta un volano importante anche per il turismo – sottolinea Michielan – l’indotto che si crea intorno a questi eventi ha chiaramente delle ricadute importanti. Per questo è necessario anche lavorare al potenziamento delle infrastrutture e del sistema ricettivo, affinché la città sia in grado di accogliere sempre più atleti e spettatori".

Nel corso della conferenza stampa l’assessore ha affrontato anche la richiesta, proveniente non solo dalla Scherma Treviso, di adeguare le strutture sportive esistenti o crearne di nuove: “Ci stiamo muovendo da tempo, anche con il sindaco, in questa direzione – ha dichiarato Michielan – L’obiettivo è di dare vita ad un grande centro polifunzionale da realizzare all’interno di un’area che abbiamo già individuato. Purtroppo arriviamo da un ventennio di inefficienza da questo punto di vista perché non è stato fatto alcun intervento serio per le attività sportive. Noi vogliamo invertire questo trend. Anche per questo invitiamo associazioni sportive e privati a farsi avanti”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento