Campionati Regionali, i 10.000 metri si concludono nel segno di Zanatta e Lot

I due atleti trevigiani hanno vinto il titolo veneto assoluto nell’ambito del 17° Atletica Triveneta Meeting. Mezzofondisti invece in luce ai campionati regionali ragazzi

Zanatta in azione (credit ARDELEAN)

Paolo Zanatta (Trevisatletica) ed Eleonora Lot (Atl. Ponzano) sono i nuovi campioni veneti assoluti dei 10.000 metri. Hanno vinto il titolo domenica a Treviso, nel contesto del 17° Atletica Triveneta Meeting organizzato da Atletica Stiore e Atletica San Lazzaro. Al rientro da un infortunio, Zanatta si è imposto in 31’11”25, precedendo il veronese Emanuele Repetto (Team KM Sport, 31’18”51) e Okba Seddik (Atl. S. Biagio, 31’45”80). Titolo promesse ad Anas Nfafta (Team Treviso, 33’58”93), mentre tra gli juniores si è imposto Matteo Muraro (Team Treviso, 33’47”58). Eleonora Lot ha dominato la gara femminile, fermando il cronometro a 36’02”96. Per lei, un miglioramento di 2’40” sul record personale. Sul podio assoluto anche Laura Pieretti (Tornado, 38’12”03) e Lisa Carraro (Vicenza Marathon, 39’06”81). Assegnate inoltre le maglie di campioni regionali master. Leonardo Allegri (Fiamme Oro) ha vinto il titolo regionale allievi di corsa (30’), percorrendo 8601 metri.

Tra le allieve (20’), leadership per Margherita Pavan (Venezia Runners Murano, 5060 metri). La manifestazione coincideva con il 2° memorial Magalì Vettorazzo e con il 1° Miglio di Aldo, dedicato al professor Aldo Masi, vinto da Laura Dalla Montà (Assindustria Sport Padova, 4’57”55) e Luca Pistorello (Atl. Biotekna Marcon, 4’18”46). Nel giavellotto, 46.20 di Paola Padovan (Carabinieri) e 67.45 dello junior Michele Fina (Atl. Brugnera Friulintagli). Due vittorie per il decatleta Jacopo Zanatta: 12.25 nel peso e 1.93 nell’alto. Da segnalare anche la miglior prestazione italiana nella categoria SM55 siglata dall’Atletica Riviera del Brenta nella 4x1500: Mauro Serafin, Giorgio Centofante, Guido Migliorini e Marco Pranovi hanno corso in 19’28”76, cancellando il precedente primato che apparteneva ad un altro quartetto veneto, quello dei vicentini di Masteratletica, che nel 2012 a Bologna avevano fermato il cronometro a 19’29”08.

RISULTATI. UOMINI. Campionato regionale dei 10.000 metri. Assoluti: 1. Paolo Zanatta (Trevisatletica) 31’11”25, 2. Emanuele Repetto (Team KM Sport VR) 31’18”51, 3. Okba Seddik (Atl. S. Biagio) 31’45”80. Promesse: 1. Anas Nfafta (Team Treviso) 33’58”93. Juniores: 1. Matteo Muraro (Team Treviso) 33’47”58. Master. SM35: 1. Paolo Zanatta (Trevisatletica) 31’11”25. SM40: Enrico Spinazzè (Atl. Ponzano) 32’34”30. SM45: 1. Matteo Gobbo (Atl. Biotekna Marcon) 33’33”03. SM50: Hamid Nfafta (Atl. Valdobbiadene) 35’26”78. SM55: 1. Fabrizio Casagrande (Cimavilla Running Team) 36’46”37. SM60: 1. Sandro Sandri (Tortellini Voltan Martellago) 40’56”71. SM65: 1. Alberto Fiorese (Asd Lavoratori Intesa Sanpaolo PD) 41’54”39. SM70: 1. Salvatore Puglisi (Tortellini Voltan Martellago) 44’16”18. SM75: 1. Giorgio Marchesano (Marunners) 53’59”26.   

Campionato regionale allievi di corsa (30): 1. Leonardo Allegri (Fiamme Oro) 8601 metri, 2. Mirko Bottega (Trevisatletica) 8256, 3. Matteo De Noni (Atl-Etica S. Vendemiano) 6850.

17° Atletica Triveneta Meeting. 200 (+1.7): 1. Matteo Baratto (Virtus Este) 22”95. Miglio: 1. Luca Pistorello (Atl. Biotekna Marcon) 4’18”46, 2. Nicolò Bedini (Silca Ultralite) 4’20”51. 4x1500: 1. Atl. Riviera del Brenta (Serafin, Centofante, Migliorini, Pranovi) 19’28”76. Alto: 1. Jacopo Zanatta (Silca Ultralite) 1.93. Triplo: 1. Christian Panatta (VFGroup Atl. S. Lucia) 12.16 (-0.1). Peso: 1. Jacopo Zanatta (Silca Ultralite) 12.25. Giavellotto: 1. Michele Fina (Atl. Brugnera Friulintagli) 67.45. Juniores. Peso: 1. Dario Fina (Atl. Brugnera Friulintagli) 13.94. Allievi. Peso: 1. Giovanni Maria Sordi (Atl. Brugnera Friulintagli) 15.40, 2. Enrico Busato (Atl. S. Biagio) 13.70. Giavellotto: 1. Filippo Peruch (Vittorio Atletica) 53.47. Cadetti. 300: 1. Francesco Calore (Fiamme Oro) 38”95. Lungo: 1. Romeo Zollo (Atl. Speranza) 5.19.

DONNE. Campionato regionale dei 10.000 metri. Assoluti: 1. Eleonora Lot (Atl. Ponzano) 36’02”96, 2. Laura Pieretti (Tornado) 38’12”03, 3. Lisa Carraro (Vicenza Marathon) 39’06”81. Master. SF35: 1. Laura Pieretti (Tornado) 38’12”03. SF50: 1. Moira Campagnaro (Pol. Brentella PD) 42’34”59. SF55: Giorgia Bocchetto (Tornado) 41’02”92. SF65: 1. Maria Cristina Dal Santo (A.A.A. Malo) 47’53”89.  Campionato regionale allieve di corsa (20): 1. Margherita Pavan (Venezia Runners Murano) 5060 metri, 2. Alice Rosin (Venezia Runners Murano) 4987, 3. Bianca Maria Tasinato (Fiamme Oro) 4900.

17° Atletica Triveneta Meeting. 200 (+1.1): 1. Lucrezia Zanardo (Atl. Riviera del Brenta) 27”01. Miglio: 1. Laura Dalla Montà (Assindustria Sport Padova) 4’57”55. Lungo: 1. Veronica Vialetto (Atl. Vicentina) 5.27 (-0.6). Peso: 1. Maya Caon (Atl. Vicentina) 12.57. Giavellotto: 1. Paola Padovan (Carabinieri) 46.20, 2. Alessia Checchin (Atl. Biotekna Marcon) 37.68. Allieve. Peso: 1. Irene Gadler (Atl. Riviera del Brenta) 9.75. Giavellotto: 1. Chiara Paolin (Virtus Este) 31.66. Cadette. 300: Eleonora Ambrosi (Virtus Este) 46”48. Lungo: 1. Lisah Gadler (Atl. Speranza) 4.10.

CAMPIONATI REGIONALI RAGAZZI Quasi 700 atleti sono andati a caccia, domenica a Grumolo delle Abbadesse (Vicenza), dei titoli regionali individuali per la categoria ragazzi. Dal mezzofondo le migliori prestazioni tecniche della giornata, con il 3’04”3 di Alessia Miniutti (G.A. Coin) e il 2’51”5 di Tommaso Marchiori (Silca Ultralite) nei 1000 metri. Gabriele Canu (Pol. Lib. Lupatotina) ha lanciato il vortex ad un soffio dai 60 metri (59.75). Tre atlete con lo stesso tempo nei 60 ostacoli: sono Anita Nalesso (Trevisatletica), Martina Giavi (Atleticadore – Giocallena Asd) e Sara Pistritto (Fiamme Oro), tutte accreditate di un bel 10” netti e classificate nell’ordine. Apprezzabile anche il 55”8 della staffetta 4x100 dell’Expandia Atl. Insieme Verona. Ottima l’organizzazione dell’Asd Grumolo, società affiliata alla Fidal da appena un anno e già protagonista nell’organizzazione di un campionato regionale.

RISULTATI. MASCHILI. 60: 1. Giacomo Roncato (Atl. Audace Noale) 7”8, 2. Jordi Giubilei (Expandia Atl. Insieme Verona) 7”9, 3. Tommaso Navarra (Trevisatletica) 7”9. 1000: 1. Tommaso Marchiori (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 2’51”5, 2. Simone Vallortigara (Csi Atl. Provincia di Vicenza) 2’52”0, 3. Raffaele Faronato (G.A. Coin Venezia) 2’54”8. 60 hs: 1. Massimo Magagna (Fiamme Oro) 9”5, 2. Nicola Gemo (Csi Atl. Provincia di Vicenza) 9”7, 3. Luca Favaretto (Trevisatletica) 9”8. Alto: 1. Francesco Rigato (Fiamme Oro) 1.46, 2. Eric Martini (Atl. Ponzano) 1.43, 3. Alessandro Tiso (Vis Abano) 1.37. Lungo: 1. Nicola Moretto (La Fenice 1923 Mestre) 4.81, 2. Simone Vianello (Atl. Biotekna Marcon) 4.19, 3. Francesco Marcolin (Vis Abano) 4.17. Peso: 1. Riccardo Caccin (Atl. Lib. Sanp) 13.46, 2. Andrea Bizzotto (Ass. Atl. Nevi) 12.26, 3. Edwin Fermin Galvan (Atl. Lib. Sanp) 11.22. Vortex: 1. Gabriele Canu (Pol. Lib. LupatotinaI) 59.75, 2. Leonardo Foley (Atl. Valdobbiadene) 53.76, 3. Nikolas Lazzaretto (Asi Atl. Breganze) 53.07. 4x100: 1. Fiamme Oro (Cortese, Rigato, Magagna, Cattelan) 54”8, 2. Csi Atl. Provincia di Vicenza (Semini, Zanon, Verandi, Vallortigara) 54”9, 3. Atl. Valdobbiadene (Illis, Agostinetto, Mondin, Foley) 55”7. 3x800: 1. Csi Atl. Provincia di Vicenza (Arcangelo, Tezza, Docimo) 7’36”3, 2. Athletic Club Firex Belluno (D’Auria, De Min, Stocchero) 7’39”9, 3. Trevisatletica (Marchetti, Cinquegrani, Navarra) 8’00”9.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FEMMINILI. 60: 1. Vittoria Masiero (Vis Abano) 8”3, 2. Amarachi Mary Dim (Csi Atl. Provincia di Vicenza) 8”4, 3. Chantal Squizzato (Atl. Lib. Sanp) 8”5. 1000: 1. Alessia Miniutti (G.A. Coin Venezia) 3’04”3, 2. Miriam Signoretto (Atl. Bovolone) 3’18”3, 3. Denise Marinello (Atl. Jesolo Turismo) 3’19”1. 60 hs: 1. Anita Nalesso (Trevisatletica) 10”0, 2. Martina Giavi (Atleticadore – Giocallena Asd) 10”0, 3. Sara Pistritto (Fiamme Oro) 10”0. Alto: 1. Ilaria Nezzo (Discobolo Atl. Rovigo) 1.40, 2. Fedora Arzenton (Virtus Este) 1.37, 3. Maria Ghiraldo (Atl. Riviera del Brenta) 1.34. Lungo: 1. Sofia Copiello (Pol. Dueville) 4.48, 2. Anita Siviero (Virtus Este) 4.43, 3. Iris Zangrandi (Expandia Atl. Insieme Verona) 4.43. Peso: 1. Sofia Dall’O (Virtus Este) 10.60, 2. Sofia Benedetta Piovesan (Atl. Ponzano) 10.15, 3. Emma Carraro (Csi Atl. Provincia di Vicenza) 9.23. Vortex: 1. Irene Fabris (Csi Atl. Provincia di Vicenza) 42.10, 2. Lisa Stoico (US Intrepida VR) 41.12, 3. Marta Calzolari (Trevisatletica) 37.65. 4x100: 1. Expandia Atl. Insieme Verona (Clarendon, Bernardi, Montorfano, Zangrandi) 55”8, 2. Trevisatletica (I. Calzolari, M. Calzolari, Genovese, Nalesso) 56”0, 2. Csi Atl. Provincia di Vicenza (Pilotto, Prskic, Baldinazzo, Dim) 56”0. 3x800: 1. Fiamme Oro A (Longo, Contro, Pistritto) 8’00”0, 2. Athletic Club Firex Belluno (Candeago, Sommacal, Isaurico) 8’03”9, 3. Fiamme Oro B (Schiavon, Rampin, Ferranti) 8’27”1.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento