rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Sport San Biagio di Callalta

Impresa ai Campionati Studenteschi: la Marca esce vittoriosa nella staffetta mista

Grande successo a Milano per le scuole secondarie di San Biagio e Silea

Per la scuola secondaria di San Biagio, questa volta insieme alla secondaria di Silea, arriva un traguardo importantissimo, ovvero vittoria nella staffetta mista Nazionale a Milano.Un’impresa oltre ogni aspettativa. Lo scorso fine settimana, infatti, gli alunni della scuola sanbiagese insieme ai docenti Prof. Balzano Vincenzo e prof. Miragliotta Nicolò, e della scuola di Silea con la docente Meneghel  Mascia, hanno gareggiato nella bellissima location dell’Arena di Milano dove c’è stata la manifestazione di apertura dei prossimi giochi Olimpici Milano- Cortina 2026.

La gara era una staffetta mista e quindi l’accoppiamento è avvenuto con la scuola secondaria di Silea (qualificatasi con la staffetta regionale femminile). "Arrivati a Milano insieme alle altre scuole anche della provincia trevigiana, si comincia a provare - racconta il prof. di educazione fisica Balzano (che annovera tanti successi sportivi ai giochi Studenteschi con i suoi alunni) - Poi arriva il momento della finale Nazionale: emozione a mille…si parte, ed i ragazzi di San Biagio e di Silea risultano primi con la staffetta più veloce! Bellissimo, stupendo, indescrivibile. Un plauso alle ragazze dell’istituto di Silea che hanno contribuito a questo successo".

Grande festa al rientro a scuola con tantissimo entusiasmo sia tra i ragazzi che tra i docenti, euforia alle stelle per questo traguardo che rimarrà negli annali delle rispettive scuole. Molto interessante è stato anche il viaggio didattico e culturale che i ragazzi dell’intera provincia trevigiana hanno poi avuto al termine della manifestazione. Insieme a tutti i docenti hanno visitato il Castello Sforzesco, il Duomo ed i tantissimi scorci storici della città milanese.

Questi i campioni e le campionesse che hanno contribuito alla vittoria. Prima su 128 staffette partecipanti di 30 Scuole Secondarie di 1° grado, ecco la staffetta composta da Rossella Dotto (3A Silea), Riccardo Varacalli (3E San Biagio), Francesco Ramon (3B San Biagio) e Cecilia Porcellato (2A Silea) che si è qualificata al primo posto tra le staffette delle classi terze con un tempo record di 1.00.92.

"Complimenti alle dirigenti di San Biagio di Callalta Elisabetta Costa-Reghini ed alla dirigente di Silea Maria Pia Davanzo che aderiscono alle iniziative dell’ufficio scolastico trevigiano (tra i più attivi della Regione) coordinato dall’ mpeccabile prof. Roberto Chiarotti sempre molto preciso e professionale. Ed ancora, complimenti davvero a questi professori che fanno partecipare i propri alunni ai giochi studenteschi e quindi fargli vivere esperienze cosi importanti. Da sottolineare poi la presenza del campione olimpico Filippo Tortu, velocista italiano, campione olimpico della staffetta 4×100 metri ai Giochi di Tokyo 2020 e primo italiano capace di scendere sotto i 10 secondi sui 100 metri piani, avendo corso in 9"99 al Meeting di Madrid del 2018, Dopo aver acceso il braciere Olimpico ha successivamente premiato i giovani campioni" conclude Balzano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impresa ai Campionati Studenteschi: la Marca esce vittoriosa nella staffetta mista

TrevisoToday è in caricamento