rotate-mobile
Sport

Quarta giornata del Campionato Italiano di Solo Dance 2017: una trevigiana sul podio

Ottimo terzo posto per Caterina Lecchi della Sporting Treviso A.P.D nella cat. Cadetti Solo Dance Internazionale per la gara danze obbligatorie

TREVISO Con la conclusione della terza giornata di gare a Roana (VI) siamo giunti al giro di boa del Campionato Italiano di Solo Dance 2017 escluse le cat. Nazionale C, D, Juniores e Seniores. Una  giornata di gare avvincente e caratterizzata da prestazioni emotivamente paragonabili a quelle delle categorie maggiori.

Nel primo pomeriggio, ad entrare per primi in pista, dopo la mattinata dedicata alle prove, sono stati gli atleti della cat. Cadetti Solo Dance Internazionale per la gara danze obbligatorie. Cadetti Solo Dance Internazionale che non si sono risparmiati e a suon di pattini hanno dato vita a prove di alto spessore. Al termine dei due Obbligatori in programma, Tudor Waltz e Easy Paso, in prima posizione troviamo Artoni Caterina dell’ASD P. Orizon che precede Benedetto Alessia dell’ASD La Fonte, in seconda posizione, e Lecchi Caterina della Sporting Treviso A.P.D., in terza posizione. Per l’assegnazione del titolo di categoria, però, bisognerà attendere la fine della gara danze libere, ultima prova di categoria.

Subito dopo è stata la volta della danza libera della Solo Dance Internazionale cat. Allievi dove le giovani promesse del pattinaggio, scese in pista, hanno eseguito esercizi che hanno emozionato, sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista artistico, il pubblico presente nel palazzetto e tutti coloro che hanno potuto gustare questa bellissima gara. Al termine dei giochi la classifica finale vede confermato il podio uscito dalla gara obbligatori. Si aggiudica, quindi, il titolo italiano di categoria Altieri Degrassi Gherardo dell’A.R. Fincantieri ASD, seconda Sasso Roberta dell’ASD La Fonte e Persone Thara dell’Ass. Sport. D. Sturla Pattinaggio terza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarta giornata del Campionato Italiano di Solo Dance 2017: una trevigiana sul podio

TrevisoToday è in caricamento