Imoco vede le streghe e rischia la figuraccia a Caserta: vittoria al tie break

Coach Santarelli ha schierato nel primo set tutte le atlete che non avevano trovato spazio fino ad oggi lasciando in panchina Egonu, Sylla e De Gennaro, oltre a Geerties

Le fasi di riscaldamento del match

La Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta gioca alla pari con le campionesse d’Italia della Imoco Conegliano volley e conquista il primo punto di una lunga serie in Serie A1. Le rosanero dimostrano di non essere inferiori a nessuno e mettono paura alle big dell’Imoco Conegliano, e anche all’allenatore dell’Imoco, 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il coach ospite Santarelli ha schierato nel primo set tutte le atlete che non avevano trovato spazio fino ad oggi lasciando in panchina Egonu, Sylla e De Gennaro, oltre a Geerties. Caserta ha spaventato le avversarie, e per un attimo si è pensato che Davide potesse vincere contro il gigante Golia. La Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta ha conquistato quindi il primo storico punto in campionato al termine di una sfida giocata ad altissimo livello. Nel primo set Conegliano si è imposta 22-25, poi la reazione di Caserta che ha strappato il set 25-20 con la pipe out di Sylla. Terzo set senza storia chiuso 18-25 da De Kruijf e lì è venuta fuori la grinta e il carattere di Bechis e compagne. Quarto set da applausi e 2-2 con il 25-21 di Simon dopo un terrificante break di Conegliano con Egonu al servizio (2 aces di fila). Al tie-break è stato punto a punto fino alla fine, Conegliano ha avuto 2 match point. Il primo annullato da Alhassan, poi ha chiuso Egonu. Ma in un PalaVignola colorato di rosa e nero si è festeggiato lo stesso per una giornata storica per Caserta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento