Sport

Baseball: Dragons, arriva la Fortitudo Bologna!

Domenica 30 maggio sul diamante di Castelfranco Veneto i trevigiani affrontano il Bologna

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

La tanto sognata partita, anzi il doubleheader, con una delle più forti squadre di baseball nazionali si sta per avverare. Domenica 30 maggio (memorizzate questa data !), arriverà a Castelfranco Veneto la Fortitudo Bologna (con i suoi 13 scudetti, tre negli ultimi tre anni, 11 Coppe Italia e 6 Coppe dei Campioni) per il doppio incontro del Premier Round. Prima di entrare nel merito dello scontro che interesserà la Società di Castelfranco Veneto è opportuno chiarire come mai la formazione dei Dragons che militava in A2 si confronterà con la fortissima formazione Felsinea che da moltissimi anni milita in IBL. Dalla stagione 2021, il massimo Campionato Italiano di baseball, ha abbandonato il nome di Italian Baseball League per diventare Serie A allargando il numero delle contendenti allo scudetto da 6 a 33, in un maxi accorpamento fra A1 e A2 che caratterizzerà la stagione su varie fasi. La prima parte del campionato è diviso in 8 gironi. Le 8 vincitrici dei gironi andranno a giocarsi lo scudetto. Mentre le restanti 25 lotteranno per evitare di rientrare nelle 5 retrocesse in B. La formula ha sicuramente dato la possibilità alle tre formazioni del Girone D (Castelfranco, Bolzano e Verona) di potersi misurare con la massima espressione del baseball nazionale, la Fortitudo Bologna, che senza nulla togliere alle contendenti, è di altra levatura sia nella qualità dell'organico che tecnicamente. Obiettivamente per quanto rinforzate le tre squadre di A2 non potranno in alcun modo scalfire la corazzata bolognese. E lo ha dimostrato la Fortitudo nella netta vittoria sul Verona sabato scorso. Fatta questa doverosa premessa, torniamo alle due partite di questa domenica e all'impatto storico che l'evento avrà per la Società Thunders & Dragons Softball e Baseball ASD Castellana. I Castellani cercheranno di fare del loro meglio in questo frangente ma è chiaro che le vere battaglie per piazzarsi al meglio nel Girone sono contro le altre due contendenti per non finire nel Safety Round. Sarà comunque una festa perché tornerà a calcare il diamante "Salvatore Tantillo" il nostro concittadino Fabio Betto, ora nelle vesti di pitching coach del Bologna, e che ha mosso i suoi primi passi proprio tra le file della Società Castellana. Da settimane la Società sta organizzando il giusto riconoscimento a questo atleta che per palmares di titoli fa invidia a qualsiasi sportivo di qualsiasi disciplina della cittadina e dell'intera provincia. Gli verrà tributato quello che la Città di Castelfranco, nella persona degli Amministratori locali, avrebbe dovuto riconoscergli da tempo ma che a tutt'oggi, ahimè, non è ancora successo. Ci ha pensato per fortuna questo nuovo Direttivo che bene sta facendo da alcuni anni per il baseball e softball a Castelfranco e che siamo certi riempirà di felicità il nostro Campione. 

Paolo Basso

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baseball: Dragons, arriva la Fortitudo Bologna!

TrevisoToday è in caricamento