Sport

Trofeo Città di Brescia, doppietta Zalf con Giulio Masotto e Matteo Zurlo

Luca Colnaghi (Uc Trevigiani) ed Edoardo Zambanini (Zalf) vestiranno nuovamente la maglia azzurra per partecipare alla 14° Etoile d’Or U23 - terza manche della Coppa delle Nazioni Under 23

Giulio Masotto e Matteo Zurlo

E' stata un'altra straordinaria prova di forza dell'intero gruppo a regalare alla Zalf Euromobil Désirée Fior una grande classica del calendario nazionale. Si è corso ieri sera a Brescia in notturna il Trofeo Città di Brescia che ha applaudito la doppietta firmata da Giulio Masotto e Matteo Zurlo. Un'azione, quella promossa dal veronese e dal vicentino negli ultimi 15 chilometri di gara, che è scaturita dal grande lavoro di tutta la formazione diretta nell'occasione da Gianni Faresin; i ragazzi in casacca bianco-rosso-verde, infatti, hanno fatto gara dura sin dai primissimi giri riuscendo a promuovere una fuga composta da 14 atleti di cui facevano parte Giulio Masotto, Matteo Zurlo, Federico Guzzo e Stefano Gandin della Zalf, Luca e il fratello Andrea Colnaghi della Unione Ciclisti Trevigiani.

Questi 14 attaccanti, tornata dopo tornata, grazie al forcing degli alfieri della Zalf Euromobil Désirée Fior, hanno resistito all'inseguimento del gruppo e hanno affrontato gli ultimi 30 chilometri con un minuto di vantaggio sul resto della corsa. Nel finale le maglie del team dei patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior hanno attaccato a ripetizione, prima con Luca Colnaghi. L'allungo vincente è stato di Giulio Masotto quando mancavano ancora poco meno di due tornate al termine. Masotto è stato raggiunto da Matteo Zurlo, vincitore del Giro del Veneto, che gli ha dato, a poco più di un chilometro dalla fine, il benestare per la vittoria con uno scambio di mano in bici durante la corsa.

Ordine di arrivo

1) Giulio Masotto (Zalf Euromobil Désirée Fior)

2) Matteo Zurlo (Zalf Euromobil Désirée Fior)

3) Cristian Rocchetta  (General Store Essegibi)

4) Samuele Zambelli (Iseo rime Carnovali)

5) Stefano Gandin (Zalf Euromobil Désirée Fior)

6) Walter Calzoni (Gallina Ecotek)

7) Luca Colnaghi (Uc Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000)

8) Marco Murgano (Petroli Firenze Hopplà)

9) Michele Corradini (Viris Vigevano)

10) Davide De Pretto (Beltrami Tsa Tre Colli)

12) Andrea Colnaghi (Uc Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000).

image-14-07-21-12-33-8-2

Luca Colnaghi (Uc Trevigiani) ed Edoardo Zambanini (Zalf) vestiranno nuovamente la maglia azzurra per partecipare alla 14° Etoile d’Or U23 - terza manche della Coppa delle Nazioni Under 23, che si svolgerà dal 19 al 20 luglio in Francia, nella zona centro-ovest del paese, con ben 25 nazioni partecipanti. Il commissario tecnico Marino Amadori, con l’approvazione del Team Manager Squadre Nazionali, il portogruarese, Roberto Amadio, ha convocato i seguenti sei atleti dal 16 al 21 luglio:

1)    Baroncini Filippo (Team Colpack Ballan)

2)     Coati Luca (Team Qhubeka)

3)    Colnaghi Luca  (Uc Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000)

4)   Gazzoli Michele (Team Colpack Ballan)

5)   Milesi Lorenzo  (Beltrami Tsa Tre Colli)

6)    Zambanini Edoardo  (Zalf Euromobil Désirée Fior)

Luca Colnaghi commenta la sua convocazione: «Questa manifestazione sarà di sicuro un ottimo banco di prova per testare la mia condizione che è in fase di lavoro, in vista degli appuntamenti importanti di settembre, prima fra tutti il campionato europeo a Trento. Poi c’è il Mondiale in Belgio a Leuven».

Il programma gare. Lunedì 19. Mattino: Cronometro individuale di  9,6 km, con partenza e arrivo a Pouligny – Saint – Pierre, con partenza alle ore 8.30. Pomeriggio: Tappa in linea di 141,9 km con partenza alle 14.40 da Merigny e arrivo a Le Blanc. Martedì 20. Partenza alle 12.30 per la Tappa in linea di 181,8 km con partenza e arrivo a Montmorillon.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trofeo Città di Brescia, doppietta Zalf con Giulio Masotto e Matteo Zurlo

TrevisoToday è in caricamento