menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciclismo: festa grande a Cimetta, sul traguardo trionfa Cesarotto

Gara decisa da una fuga a 11; Casarotto rompe il ghiaccio, quarto Gabriele Moreni. A Pasquetta nuovo appuntamento con il Giro del Belvedere di Villa di Villa

CODOGNE' E' stata davvero una Pasqua di festa in casa General Store bottoli Zardini e non solo per l'anniversario dei 49 anni di matrimonio del team manager Roberto Ceresoli. Sul circuito piatto di Cimetta di Codognè, infatti, ad alzare le braccia al cielo è stato il giovane Davide Casarotto, alla sua prima affermazione tra gli under 23.

A decidere la classica kermesse pasquale è stata una fuga di 11 atleti che ha preso il largo dopo appena una quindicina di chilometri. Fiorelli (Beltrami), Milani e Pascotto (Zalf), Chambers e Martinelli (Aran), Casarotto e Moreni (General Store), Ferronato (Team Friuli), Bertoletti (Gavardo), Frezza (Northwave), Belloni (Palazzago) hanno pedalato di comune accordo mentre la tenue resistenza del gruppo è stata costretta ad alzare bandiera bianca quando al traguardo mancavano ancora 10 delle 43 tornate in programma.

Un violento acquazzone nel finale di gara ha rimescolato le carte e, dopo la caduta dell'australiano Chambers (Aran), tra i dieci battistrada è scoppiata la bagarre. A cogliere tutti di sorpresa, nel corso della tornata conclusiva, dopo gli affondi di Pascotto e Milani è stato proprio il vicentino Davide Casarotto che ha guadagnato un centinaio di metri di vantaggio sugli ex compagni d'avventura ed è stato bravo a mantenerli sin sulla linea del traguardo. Quarto posto, invece, per Gabriele Moreni. Casarotto è salito sul podio con un sorriso brillante: "Questa vittoria è dedicata alla squadra, ai miei compagni e alla mia famiglia che anche oggi era qui a fare il tifo per me. Non mi aspettavo di vincere ma con il passare dei giri sentivo di stare bene e, alla fine, quando ho visto che avevo guadagnato un pò di margine di vantaggio sugli altri ho tirato dritto dando tutto quello che avevo" ha raccontato il vincitore. Lunedì la General Store bottoli Zardini tornerà in gruppo per disputare l'internazionale Giro del Belvedere di Villa di Villa e il Trofeo G. Visentini di Bagnolo di Nogarole Rocca mentre martedì sarà la volta dell'attesissimo Palio del Recioto in programma a Negrar (Vr).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento