Giovedì, 16 Settembre 2021
Sport

Mattia Predomo campione Italiano juniores su pista nella specialità velocità

L’atleta dell’UC Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000 riconferma la sua vocazione per la pista, aggiungendo nel suo palmares un’altra medaglia d’oro

Il podio

Splendida affermazione dell’atleta junior Mattia Predomo dell’UC Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000 ieri sera in pista al velodromo di Dalmine (BS) per i Campionati Italiani Juniores in pista nella specialità velocità. L’atleta di Bronzolo (BZ) riconferma la sua vocazione per la pista, aggiungendo nel suo palmares un’altra medaglia d’oro e un’altra maglia tricolore, le prime nella categoria juniores. Nel 2020 aveva centrato entrambe le gare ai Campionati Italiani in pista San Giovanni Natisone (UD), gareggiando nella categoria allievi e conquistando due medaglie d’oro e due maglie tricolori nelle specialità velocità e keirin.

Mattia Predomo con Alessandro Coden e Giovanni Carini-2

Ieri sera Mattia volava in sella alla sua bici nella pista di Dalmine: la grinta che aveva in corpo unita alla sua preparazione tecnica e alla bici grintosa della ditta Hobbi Bike di Montichiari, l’hanno fatto giungere al traguardo con grande determinazione. «Avevo grande determinazione in corpo e la grande voglia di riconfermami anche per questo 2021. Sono molto contento del mio risultato e di come si sono svolti questi Campionati Italiani. Sfortunatamente nella specialità keirin ho avuto un problema tecnico al pedale e mi sono classificato al sesto posto, ma per il resto la mia bici era perfetta. Vorrei ringraziare tutta la mia squadra, il DS Alessandro Coden per il suo impegno e per la sua presenza qui a Dalmine e il meccanico Giovanni Carini che mi ha preparato la bici e mi ha fornito assistenza tecnica oggi».

Mattia Predomo con Alessandro Coden-2

Ordine di arrivo - Velocità:

1° - Mattia Predomo dlel’ UC Trevigiani Campana imballaggi Geo&Tex 2000

2° - Daniele Napolitano della Piceno Cycling Team

3° - Lorenzo Annibali della Sidermec Vitali

Mattia Predomo è un atleta completo, gareggia sia in pista che nelle numerose competizioni su strada a cui partecipa con i suoi compagni di squadra ogni fine settimana. «Mi sto trovando molto bene con il preparatore su strada Antonio Freschi, e questo mi aiuta molto in entrambe le specialità, ovvero la strada e la pista. Cerco di dare il meglio in tutte e due, e per ora ritengo di andare discretamente bene in pista, con buoni risultati conseguiti da inizio stagione a oggi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattia Predomo campione Italiano juniores su pista nella specialità velocità

TrevisoToday è in caricamento