rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Sport San Vendemiano

Ciclismo, a San Vendemiano la sfida tra i migliori Under 23

Confermato il tracciato di gara delle ultime edizioni; al via con il dorsale numero 1 lo spagnolo Juan Ayuso che ha dominato il fine settimana di Pasqua

Il fine settimana di Pasqua ha emesso i primi verdetti del panorama internazionale riservato agli Under 23: un mondo fatto di giovani speranze che, in vista del prossimo futuro, si preparano a calcare i palcoscenici più prestigiosi del mondo delle due ruote. La prossima fermata per i migliori talenti della categoria Under 23 è già fissata per Domenica 18 Aprile a San Vendemiano dove in palio ci sarà la 14^ edizione del Trofeo Città di San Vendemiano valida anche per il 61° Gran Premio Industria & Commercio. La classica che lo scorso 20 settembre ha incoronato l'iridato juniores della cronometro individuale, Antonio Tiberi, attende ai nastri di partenza il meglio del ciclismo internazionale del futuro a partire dallo spagnolo Juan Ayuso, autentica rivelazione della stagione, che sarà chiamato a confermarsi innanzi ad un parterre di concorrenti di assoluto primo piano.

Il terreno di sfida sarà costituito dal tracciato di 179,6 chilometri caratterizzato da una prima parte pianeggiante a cui si aggiungeranno cinque tornate rese impegnative dalle salite di Formeniga e di Ca' del Poggio. Passaggi tradizionali per il Trofeo Città di San Vendemiano che quest'anno tornerà a vivere il proprio epilogo sul rettifilo d'arrivo di Via De Gasperi con la linea del traguardo che sarà posta in corrispondenza del Municipio di San Vendemiano.

«Anche per il 2021 abbiamo confermato la formula che negli ultimi anni si è rivelata spettacolare e selettiva. Si tratta di un percorso che è aperto a diverse soluzioni e che, certamente, premierà degli atleti di valore» ha sottolineato il Presidente del Velo Club San Vendemiano, Fabrizio Furlan. «Dopo l'esperienza dello scorso anno, torneremo al traguardo di Via De Gasperi che è la sede naturale per le nostre manifestazioni anche se si correrà senza la presenza del pubblico nel rispetto delle normative anti-covid. Voglio ringraziare sin d'ora il sindaco Guido Dussin e tutta l'amministrazione comunale di San Vendemiano insieme a tutti gli enti che stanno collaborando con la nostra società per consentirci di realizzare in sicurezza anche l'edizione 2021 di questa prova internazionale; un grazie speciale va a tutte le aziende che continuano ad appoggiarci con passione e ai volontari che con il loro impegno rendono possibile tutto questo».


Appuntamento fissato quindi per domenica 18 aprile per assistere alla 14^ edizione del Trofeo Città di San Vendemiano che scatterà alle 13.30 in punto. Solo dopo 179 chilometri, quattro ore di gara e una serie infinita di emozioni si conoscerà il nome del successore di Antonio Tiberi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo, a San Vendemiano la sfida tra i migliori Under 23

TrevisoToday è in caricamento