rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Sport San Fior

Ciclocross, la Sanfiorese è campione d’Italia

Questo successo arriva dopo la vittoria di Pietro Deon, di Camalò, che si è aggiudicato la classifica della categoria allievi primo anno del Giro d’Italia

La Società Sportiva Sanfiorese è campione d’Italia della classifica per società di ciclocross. Lo splendido trofeo è stato vinto al termine della gara a San Francesco al Campo, in provincia di Torino. Questo successo arriva dopo la vittoria di Pietro Deon, di Camalò, che si è aggiudicato la classifica della categoria allievi primo anno del Giro d’Italia. Ma tutta la Sanfiorese, giudata da Marco Paludetti, si è ben comportata alla corsa a tappe rosa. Riccardo Da Rios (allievi secondo anno) si è classificato secondo in classifica generale. «Una coppa che pesa, che mostra il grande lavoro di squadra, il lavoro dei ragazzi, delle ragazze, dei dirigenti, degli accompagnatori, dei genitori e degli sponsor» dichiara Marco Paludettii.

A fine gennaio la Società Sportiva Sanfiorese, organizza i Campionati Italiani Giovanili di Ciclocross: appuntamento il 28 e 29 gennaio 2023 a Castello Roganzuolo. Nella frazione del comune di San Fior sono attese più di 3.500 persone in due giorni. Le aspettative per i Campionati Italiani Giovanili di Ciclocross di Castello Roganzuolo sono davvero elevate. “Saranno sicuramente un successo” ha sottolineato durante la presentazione ufficiale dell’evento il Commissario Tecnico della Nazionale Ciclocross Daniele Pontoni. “Un bell’evento” ha specificato Sonia Brescacin, Consigliere della Regione Veneto, anche perché, le fa eco Sandro Checchin, Presidente del Comitato Federciclismo Veneto, “poggia su solide realtà”.

La festa della Sanfiorese

Le gare di Castello Roganzuolo, che si terranno il 28 e 29 gennaio 2023, apriranno la stagione dei campionati italiani in terra trevigiana, campionati che saranno in totale tre: San Fior, Maser, Pieve del Grappa. A Castello Roganzuolo di San Fior le gare cominceranno già dalla mattinata del 28 gennaio. Gli eventi inizieranno alle 10 con la gara degli amatori e poi proseguiranno con il Campionato Italiano Team Relay. Domenica 29 gennaio alle 10 si comincerà con gli esordienti per poi passare agli allievi. Una giornata intensa che si concluderà solo verso le 15.30.

Il tracciato si svilupperà attorno alla chiesa monumentale di Castello Roganzuolo e sarà lungo 2,5 km con un dislivello di 40 metri. Poco prima dell’arrivo, proprio sotto la chiesa monumentale, l’organizzazione predisporrà una grande salita artificiale che spingerà gli atleti a camminare con la bici in spalla per poi arrivare pedalando, pochi metri dopo, al traguardo finale.

Il trofeo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclocross, la Sanfiorese è campione d’Italia

TrevisoToday è in caricamento