Sport

Ciclomercato 2017: la Zalf-Fior ingaggia il 18enne juniores Moreno Marchetti

Prende così già forma la rosa 2017, nel segno dei giovani. Anche perchè la compagine ciclistica castellana dovrà fare a meno di Maronese, passato alla Bardiani CSF

Una vittoria di Marchetti

CASTELFRANCO VENETO Inizia a prendere forma la rosa della Zalf Euromobil Désirée Fior 2017: il primo colpo di mercato degli uomini capitanati da patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior porta il nome di Moreno Marchetti. Ragazzo solare, classe 1998, di Cittadella (Pd), Marchetti si è messo in luce nelle categorie giovanili a suon di risultati di assoluto prestigio e nel 2017 debutterà tra gli under 23 con la casacca bianco-rosso-verde: 10 vittorie lo scorso anno, 5 già all'attivo in questo 2016, lo juniores che proviene dalle fila della Work Service Liotto è un passista-veloce di grande talento che alterna con successo le varie discipline delle due ruote. Campione italiano a cronometro tra gli allievi, in questo 2016 ha conquistato la medaglia di bronzo ai mondiali su pista nello Scratch e il titolo tricolore nella corsa a punti.

"Il 2016, per molti versi, segnerà la chiusura di un ciclo, per questo motivo vogliamo ripartire puntando soprattutto sui giovani talenti. Moreno Marchetti è un ragazzo di grande valore, veloce e molto versatile: siamo felici che abbia scelto di sposare il nostro progetto. Sono certo che potrà dare molto alla nostra squadra e, allo stesso tempo, sono convinto che lavorando a stretto contatto con il nostro staff potrà maturare per fare il definitivo salto di qualità che gli consentirà di approdare con successo al professionismo" ha commentato il team manager Luciano Rui che ha aggiunto "Quello di Marchetti è solo il primo di una serie di innesti che abbiamo programmato per rinnovare la nostra rosa e dare spazio alle giovani promesse che comporranno la formazione 2017".


Altre importanti novità, dunque, sono in arrivo per la Zalf Euromobil Désirée Fior che è tornata in gruppo per affrontare la classica di Briga Novarese (No). Quella piemontese sarà solo la prima "tappa" dell'autentico tour de force che attende il team trevigiano in vista di ferragosto: sabato 13 agosto gli alfieri della Zalf Euromobil Désirée Fior, infatti, saranno in gara a Scomigo, domenica 14 a Poggiana, lunedì 15 a Ceneda di Vittorio Veneto, martedì 16 a Capodarco (Fm) e mercoledì 17 ad Offida (Ap).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclomercato 2017: la Zalf-Fior ingaggia il 18enne juniores Moreno Marchetti

TrevisoToday è in caricamento