rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Sport

Circuito Veterani Fit 2022 due le tappe trevigiane. Internazionali contributo di Sogliani

Istrana da sempre sensibile alla categoria veterani e new entry Vacil. Proseguono i tornei ad Altivole e Vedelago. Due rodeo in scadenza Barchessa ed erba a San Marco di Resana.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Il Movimento Veterani della federazione Italiana Tennis ha dedicato un circuito veneto rinnovato, dove non mancheranno le presenze trevigiane. Il “Circuito Veterani Veneto 2022 Tennis-point.it”. Da quest’anno saranno due i circoli trevigiani che organizzano questa categoria, il più sensibile da sempre, Istrana, dal 17/6 al 27/6 al quale si aggiunge Sporting Life Center di Vacil dal 16/7 al 25/7. Ogni provincia ospiterà almeno una tappa del circuito e in ogni tappa ci saranno i seguenti tornei: 9 singolari (maschile: over 45, over 50, over 55, over 60, over 65; femminile Lady 40, lady 50, lady 55, lady 65) e 3 doppi (doppio maschile over 45/50 e 55/60, lady 40/50). Queste le altre 8 tappe che completano il circuito: 22/04-07/05 tc sedico (Bl); 06/05-16/05 Raldon (Vr) dal 04/06 al 19/06 Montecchia (Pd); 25/06-03/07 Badia Polesine (Ro); 01/07-12/07 Noventa Vicentina; 28/07- 07/08 Bussolengo (Vr); 10/09-18/09 Davis Mestre (Ve) 17/09 - 02/10 Montecchia; 01/10-09/10 master finale tennis pineta 2018. Ma non c’è solo l’attività nazionale. I trevigiani più intraprendenti colgono successi anche in campo Mondiale. E’ il caso della nostra punta di diamante, il vittoriese Luca Serena che gioca per il tennis Olivera di san Vendemiano assieme a Dino Tombacco ed il capo stipite dei nostri veterani Achille Sogliani che ci delizia di un suo pezzo. Oggi dedichiamo le nostre note al tennis cosiddetto “per anziani”; terminologia in realtà offensiva, considerando che coinvolge tutti i giocatori sopra i 30 anni. Finalmente questo concetto è stato recentemente afferrato anche dalla federazione internazionale (ITF: International tennis federation), la stessa che gestisce i tornei che vedete in televisione e di cui leggete sui media, che nell’ultima riunione ha deciso di sostituire la parola “Senior” con la più gradevole parola “Master”, a partire del prossimo primo agosto. La stampa locale non mette mai in evidenza che in provincia di Treviso abbiamo un autentico campione: Luca Serena, che ha da poco superato i 40 anni e che vanta un curriculum estremamente prestigioso, di cui faccio una estrema sintesi: attuale campione italiano in carica over 40, occupa la quarta posizione nel ranking mondiale. E’ curioso pensare che in questa classifica ora potrebbe esserci nientemeno che Roger Federer, che ha raggiunto l’età, ma non ha partecipato ad alcuno dei tornei in calendario. Dal 2015, al momento del superamento dei 35 anni, Serena ha vinto ben 30 titoli a livello internazionale, in singolare, e ben 15 in doppio, tra i quali spiccano 3 campionati europei. Nell’anno che agonisticamente è iniziato da poco ha già conquistato il titolo sia in singolare che in doppio nella Repubblica Ceca. Nella attuale classifica internazionale si contano atri tre giocatori della marca. Di Dino Tombacco, di San Vendemiano, che ha ottenuto prestigiosi risultati a Roma, a Milano Marittima, a Helsinki e a Sanremo, in quest’ultimo anno, attualmente posizionato al numero 34 della classifica over 40. Passando alle età superiori nella classifica si trovano Tiziano Pontello, che l’anno scorso ha vinto il torneo internazionale di Portorose in Slovenia nella categoria over 65. Ed Achille Sogliani che nella attuale categoria over 70, ha collezionato diversi titoli: in singolare a Koper nel 2021, oltre alle finali di Roma, Siviglia, Portorose, Venezia, mentre in doppio vanta titoli a livello internazionale acquisiti negli ultimi anni a Como, Siviglia, Saragozza, (quest’ultimo appena conquistato), oltre ad una particolarmente prestigiosa finale al Torneo di Milano Marittima l’anno scorso. Attualmente occupa la 53^ posizione nella classifica mondiale di doppio e la 150^in quella di singolare (le 2 classifiche vengono aggiornate ogni inizio settimana sulla base dei risultati della settimana precedente). Nelle Ladies, il settore femminile, c’è Maria Elisa Marcon, di Conegliano con tessera ligure che vista la sua classifica ancora da 3.4 non mancherà di partecipare al circuito di cui sopra. Per le competizioni classiche, allo Sporting Life Center di Vacil in provincia di Treviso primo ed unico torneo con formula di 3 set su 5 per giocatori di 3^ e 4^ categoria singolari e doppi maschile femminile e misto. Iscrizioni entro le ore 12 del 21 Aprile. Per gli amanti dell’erba nel weekend 23 e 24 Aprile ci sarà la prima competizione stagionale a San Marco di Resana e sarà un rodeo femminile fino alla categoria 3.1. Iscrizioni entro le ore 12 del Giovedì 21/4. Il 23 e 24 Aprile Rodeo maschile di 4^ categoria alla Barchessa di Casale sul Sile. Competizione condotta da Nadia Schiavon. Iscrizioni entro le ore 12 di Giovedì 21/4. A Sernaglia della Battaglia dal 23/4 al 08 Maggio andrà in scena il secondo Open maschile organizzato da Renzo Mancuso coadiuvato da Gianluca Viezzer. Sono 3.000 € di montepremi. Le iscrizioni scadono alle ore 12 del 21 Aprile per i 4^ categoria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circuito Veterani Fit 2022 due le tappe trevigiane. Internazionali contributo di Sogliani

TrevisoToday è in caricamento