Concluso il clinic di baseball con Franger Reynaldo Balbuena

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Una giornata di baseball full immersion da ricordare.

Domenica 1 novembre presso il Centro Sociale di Varago di Maserada sul Piave ha avuto luogo il clinic di baseball condotto dal Prof. Franger Reynaldo Balbuena e organizzato dalla Società RiverStones BreMas Baseball Team di Maserada. Prima dell'inizio dei lavori sono intervenuti il Responsabile Regionale del CNT, Gianni Boldrin, e il Presidente del Comitato Regionale Roberto Culicchi che ha omaggiato il relatore di un cappellino della Regione Veneto e del gioco da tavolo del baseball, ideato e realizzato da Marco Pieri. Presente in sala tra i tecnici c'era anche il grande lanciatore Roberto Cabalisti che non ha voluto mancare a questa ghiotta opportunità di sentire Balbuena. L'esperto professore cubano partendo dal principio che il baseball è uno sport soprattutto mentale ha utilizzato la prima parte della giornata esplorando l'allenamento suddiviso nella preparazione fisica, tecnico tattica, psicologica e teorica. Ha posto l'accento sull'allenamento che deve essere sempre programmato e pianificato con registrazioni specifiche. Nel contesto della parte centrale dell'allenamento si sono toccati gli aspetti tecnico tattici difensivi e offensivi. Nel pomeriggio è stata la volta della battuta e del lancio e Balbuena, coadiuvato da un esperto del calibro di “Caba”, ha passato in rassegna le varie tipologie dei lanci. Alla fine applausi a Balbuena e un arrivederci ad un futuro clinic. Una giornata da ricordare anche se per gli organizzatori c'è un po' di rammarico per la scarsa adesione da parte dei tanti tecnici del Veneto che hanno perso un'ottima occasione per confrontarsi con un grande maestro del baseball: “Ci aspettavamo un'adesione più consistente anche se i tempi della promozione dell'evento non sono stati così larghi. Per contro ci ha colpito vedere un tecnico come Cabalisti che con grande umiltà si è messo nei panni dello studente e ha partecipato a questo clinic”, hanno commentato due degli organizzatori, Donà e Basso, “Dopo aver sentito Cabalisti duettare con Balbuena ci viene spontanea una domanda: come mai un lanciatore con il background di Roberto Cabalisti da anni non trova una squadra di IBL che lo ingaggi come pitching coach?”.

Addetto Stampa

RiverStones BreMas Baseball Team

Paolo Basso

https://www.riverstonesbaseball.it/6486/concluso-il-clinic-con-franger-reynaldo-balbuena.aspx

Torna su
TrevisoToday è in caricamento