rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Sport

Colpaccio De Longhi, Cremona espugnata in extremis (85-86)

Decisivo un canestro dell'ex Akele. La squadra di coach Menetti continua la scalata alla classifica: dopo Reggiana e Fortitudo va ko anche la Vanoli. I playoff non sono più un miraggio

Un canestro segnato allo scadere dell'ex di turno, Akele, ha permesso alla De Longhi Treviso di espugnare in extremis il campo della Vanoli Cremona, superata di misura per 85-86 nella 23esima giornata della regular season. La squadra di coach Menetti continua così la sua clamorosa scalata alla classifica: dopo Reggiana e Fortitudo va ko anche la Vanoli. I playoff così non sono più un miraggio ma un obbiettivo più che concreto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpaccio De Longhi, Cremona espugnata in extremis (85-86)

TrevisoToday è in caricamento