menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Commissione atleti della federazione triathlon: nominato anche Bernardini

L’atleta paralimpico trevigiano ha dichiarato che il suo intento sarà quello di promuovere il triathlon come strumento di integrazione sociale della disabilità

Il Consiglio federale della FITRI (Federazione Italiana Triathlon) si è riunito a fine marzo a Roma presso il Salone d’Onore del CONI per la costituzione delle proprie Commissioni federali.Nella Commissione Atleti è stato nominato anche l’atleta paralimpico trevigiano Bernardo Bernardini, Presidente l’atleta di caratura mondiale Giulio Molinari. Alla cerimonia, oltre al Neopresidente della FITRI Riccardo Giubilei, erano presenti anche il Presidente del CONI Giovanni Malagò e la Sottosegretaria allo Sport Valentina Vezzali, che hanno augurato un buon lavoro ai nuovi eletti. Bernardini ha dichiarato che il suo intento sarà quello di promuovere il triathlon come strumento di integrazione sociale della disabilità. Da invalido è grato a questa disciplina per avergli dato la possibilità di mettersi alla prova paragonandosi con i normo dotati.

Quando si praticano sport estremamente faticosi ogni atleta mette in campo valori forti e importanti come determinazione, impegno, disciplina e costanza per riuscire a portare a termine allenamenti e competizioni. La magia del triathlon è permettere ai neofiti di partire con i professionisti e, condividere contemporaneamente il percorso, permette ad ogni atleta di riconoscere i propri valori negli altri. Anche l’atleta alla prima gara può rivedere il suo impegno nel campione che parte accanto a lui, sentendosi così parte della disciplina e condividendone l’emozione ad un livello che gli altri sport non permettono. Allo stesso modo questo meccanismo riduce le distanze “sociali” della diversità, qualunque essa sia, età, sesso, colore della pelle, invalidità, facendo sentire le persone vicine, unite dagli stessi obiettivi, dalla stessa fatica e dagli stessi valori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento