rotate-mobile
Sport Conegliano

Parte Triveneto Run 2014: domenica la Ventuno del Cima

Con la seconda edizione della Ventuno del Cima, prenderà il via anche Triveneto Run 2014, che porterà i podisti tra Veneto e Friuli Venezia Giulia.

CONEGLIANO - Tutto pronto: domenica mattina: con la seconda edizione della Ventuno del Cima, prenderà il via anche Triveneto Run 2014, l'originale circuito che porterà i podisti tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. La maratonina di Conegliano (start alle 10 da via XX settembre, di fronte piazza Cima) è la prima di sei tappe di un tour che premierà i fedelissimi, coloro che percorreranno più chilometri, al di là di piazzamenti e tempi cronometrici. 
Ad organizzare l'evento, anzi gli eventi, è Maratona di Treviso Scrl, in collaborazione con Silca Ultralite Vittorio Veneto, Atletica Silca Conegliano, Atletica Maratonina Udinese, Atletica Quinto Mastella e Asd La Bavisela. Due le fasce di premiazioni previste: i Runner 147, per gli atleti che parteciperanno a tutte le sei gare del circuito coprendo 147 km e i Runner 105, per coloro che potranno scegliere se partecipare a tutte le mezze maratone o alla maratona e a tre maratonine correndo la distanza di 105 km. Nel 2013 al circuito avevano partecipato in oltre 7.000.

Domenica dunque a Conegliano si rimettono le scarpette e riparte la "conta" dei chilometri. La Ventuno del Cima (www.ventunodelcima.it), 21,097 km organizzata da Atletica Silca Conegliano, porterà i podisti dal centro di Conegliano fino al comune di San Vendemiano, con ritorno poi in via XX Settembre, di fronte piazza Cima, sede di partenza e arrivo. Tra i top runner, il marocchino Lahcen Mokraji (Gruppo Città di Genova), i keniani Nixon Kipkemoi Sigei (Athletic Terni) e Mathew Kiprotich Rugut (Atletica Futura), il vincitore della scorsa edizione, Said Boudalia (Atletica Biotekna Marcon) e il compagno di squadra Simone Gobbo, Hermann Achmüller (Asv Jenesien) e Fabio Bernardi (Atletica Gruppo Santarossa Brugnera). In campo femminile, ci sono l'olimpionica di Londra 2012 nella maratona, la marocchina Soumiya Labani (Alteratletica Locorotondo), la vincitrice della Prosecco Run 2013, la keniana Eunice Chebet, la marchigiana tesserata per Atletica Silca Conegliano, Laura Giordano e Maurizia Cunico (Vicenza Marathon).

Dopo questo primo appuntamento, Triveneto Run vivrà la tappa regina, ovvero la Treviso Marathon 1.1. (www.trevisomarathon.com) che partirà, per la prima volta, da Conegliano (viale XXVIII Aprile), passando per Santa Lucia di Piave, Susegana (con il Ponte della Priula), Nervesa della Battaglia, Arcade, Povegliano e Villorba, prima dell'arrivo a Treviso, in viale Burchiellati.
Un mese dopo, il 4 maggio, si corre nel capoluogo giuliano, con la 19esima Maratonina di Trieste (www.bavisela.it). Sul lungomare triestino, in uno scenario splendido, i podisti percorreranno i 21,097 km disegnati dall'Asd La Bavisela. Dopo la pausa estiva, di alcuni mesi, si torna per strada il 21 settembre con la 15esima Maratonina Città di Udine (www.maratoninadiudine.it). La mezza maratona sarà disegnata dall'Atletica Maratonina Udinese, nella città friulana. 

Per gli ultimi due appuntamenti autunnali, si torna in Veneto, in provincia di Treviso, con due 21,097 km. La settima Maratonina di San Martino (www.maratoninasanmartino.com), organizzata dall'Atletica Quinto Mastella, si svolgerà a Paese il 9 novembre. A Vidor invece si correrà 7 dicembre con la quinta Prosecco Run (www.silcaultralite.it). La mezza maratona organizzata da Silca Ultralite Vittorio Veneto attraverserà vigneti e cantine del Prosecco Dogc.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte Triveneto Run 2014: domenica la Ventuno del Cima

TrevisoToday è in caricamento