rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Sport

Sabato 13 e Domenica 14 Maggio Coppa del Piave Revival 2023 svelato il percorso

Trofeo Tre Regioni, serie riservata alla regolarità turistica auto moderne e storiche valida per il campionato nazionale UNVS di regolarità. Headquarter alle Bandie a Lovadina di Spresiano.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Rivelato il percorso della Coppa del Piave Revival 2023. 
Treviso. Tra un mese si disputa la 34^ edizione di Coppa del Piave Revival in programma sabato 13 e domenica 14 maggio 2023 con il patrocinio di “Regione del Veneto” e “Città di Treviso”, valida per il Trofeo Tre Regioni - Serie riservata alla regolarità Turistica Auto Moderne e Storiche e per il Campionato Nazionale UNVS di Regolarità. Fulcro dell’evento è il Centro Nuoto Le Bandie Lovadina di Spresiano, che ospita il Centro Accrediti, la Direzione Gara, Partenza e Arrivo di tappa 1, Partenza di tappa 2 e Riordino. Anche quest’anno gli organizzatori hanno mutato il percorso, circa 200 chilometri con 46 rilevamenti suddiviso in due tappe, che privilegia gli storici borghi sulle colline di Conegliano e Vittorio Veneto. Nella tappa 1, la prima successione di passaggi cronometrati si sviluppa in mezzo a filari di vigne e boschi di castagni sul falsopiano di Collalto, che prende il nome dalla nobile famiglia feudale, già Conti di Treviso, che continua ininterrottamente sino ai nostri giorni. La seconda serie di prove attraversa le strette e zigzaganti viuzze della zona di Refrontolo ed il borgo di Confin, dove risiedono trentanove abitanti, e raggiunge la vivace borgata di Cozzuolo che si raccoglie ai piedi di una catena di modesti rilievi collinari in buona parte coltivati a vigneto. I concorrenti affrontano la terza sequenza di rilevamenti sulle tortuose e collinari strade che lambiscono i borghi di Carpesica, Ogliano e Manzana, l’ultima borgata all'estremità meridionale del Comune di Vittorio Veneto, adagiata sulle solatie pendici di un colle sulla cui sommità (m. 238) una volta sorgeva un ben munito castello medioevale più volte distrutto e riedificato e definitivamente diroccato nel 1436. Nel '200 apparteneva ai Da Camino, fu poi posseduto dai Trevigiani, dagli Scaligeri, dai Collalto e infine dalla Repubblica Veneta. Di esso non rimane più nulla e, attualmente, al suo posto sorge la Chiesa parrocchiale, dedicata a San Pancrazio. Collalbrigo, località sulle colline ad ovest di Conegliano, le cui origini risalgono al 1124 quale curia pastorale, oggi rinomata per le ville venete e la monocoltura di vitigni da cui si produce il Prosecco, accoglie le ultime prove cronometrate della prima tappa. Dopo l’Arrivo di tappa 1 al Centro Nuoto Le Bandie, i concorrenti affrontano una nuova sfida: la “prova di media” con classifica separata e valida per il Trofeo dedicato, su un tracciato di 1.130 metri intorno alle seicentesche barchesse del Lago Le Bandie. Il ristoro dei partecipanti a bordo piscina precede la partenza di tappa 2 che si conferma in notturna. I rilevamenti di precisione iniziano a Collalbrigo e si susseguono ripercorrendo in senso inverso l’itinerario della prima tappa, sino alle ultime prove di Collalto. 
 Il Riordino al Centro Nuoto Le Bandie preannuncia l’Arrivo finale di Coppa del Piave Revival 2023: Treviso, Riviera Giuseppe Garibaldi lungo il fiume Sile, uno dei luoghi più suggestivi del centro storico, alle spalle del polo culturale della città, Quartiere Latino. È cornice del traguardo Ponte Dante, dedicato al Sommo Poeta che citò nel IX Canto del Paradiso questo incantevole scorcio trevigiano con “Là dove Sile e Cagnan s’accompagna”. Domenica 14 maggio alle ore 11 è prevista la cerimonia di premiazione presso il Royal Thai Si Hotel & Spa di Lovadina di Spresiano. Informazioniaggiornate: https://www.piavejolly.com/CoppaPiave/ e sulla pagina Facebook CoppaPiaveRevival.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabato 13 e Domenica 14 Maggio Coppa del Piave Revival 2023 svelato il percorso

TrevisoToday è in caricamento