rotate-mobile
Sport

Coppa italia velocità, Axon seven team: ultimo appuntamento della stagione

I piloti Axon Seven Team pronti per il 5° e ultimo Round di Coppa Italia 2021 tra le emozionanti curve dell’autodromo intitolato a Marco Simoncelli: Gianluca Baratto torna in sella alla sua Yamaha R1.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Volge al termine questo weekend l’ultimo appuntamento in calendario della Coppa Italia Velocità al Misano World Circuit e sono pronti a schierarsi in griglia i piloti Axon Seven Team per l’assegnazione dei trofei Pirelli Cup, Dunlop Cup e Trofeo Italiano Amatori. A scendere in pista per queste combattutissime categorie, Gianluca Baratto Pirelli Cup nella classe 1000cc, Salvatore Cantile e Omar Ranghetti Dunlop Cup 1000, Giorgio Besana Dunlop Cup 600, Anthony Della Volpe Trofeo Amatori Avanzato 1000, Gianluca Savino Trofeo Amatori Base 1000 e Fabio Carminati in categoria Trofeo Challenge. Quinto e ultimo Round per la stagione Coppa Italia 2021 tra le emozionanti curve dell’autodromo intitolato a Marco Simoncelli, che Gianluca Baratto chiuderà con una Yamaha R1. «Siamo partiti con i test a marzo del Mugello – spiega Baratto –, dove a seguito di un incidente alla curva arrabbiata 1, uno dei punti topici dell’intero circuito, ho subito forte ripercussioni fisiche che mi hanno tenuto fermo per quasi due mesi. Dopo, piuttosto che mollare, sono salito in sella alla 600 per riprendere gli automatismi necessari ma ora sono pronto ad affrontare il 5° Round con la potenza della moto che preferisco, in accordo e con il supporto del mio team manager, Paolo Cannizzaro. Un riadattamento, un gran ritorno sulla 1000cc per chiudere in bellezza questa stagione in attesa di ripartire, chissà, dalla Spagna a febbraio!». Tra CIV e Coppa Italia cambiano le prestazioni dei piloti, i regolamenti tecnici e sportivi, ma non l’ambizione e l’impegno di tutta la squadra. «È stata una stagione intensa e sono molto contento del gruppo che si è creato e dell’intesa tra piloti e tecnici – commenta Paolo Cannizzaro –; c’è stata un’affinità sin dall’inizio tra i compagni di squadra e la passione comune che ci lega rende ogni gara emozionante. Voglio ringraziare il nostro pilota Marco Lavizzari Superior Cup, che purtroppo ha abbandonato la competizione dopo una brutta caduta nell’ultima gara ma che farà ancora parte dei nostri il prossimo anno. Con Besana, Dunlop Cup, siamo ancora tra i primi tre, con Carminati ci giochiamo il Campionato. Ringrazio il mio staff e gli sponsor tutti per il loro sostegno, da Axon Micrelec a Wypos, da Gazzoni Motorcycles a Yale». La stagione agonistica per Axon Seven Team terminerà a Vallelunga in occasione dell’ultimo appuntamento con il CIV, dove a sfidarsi saranno i piloti Marco Bussolotti, Roberto Farinelli, Nicholas Luzzi in SSP600, Jan Waser in categoria National Trophy 1000, Nicola Settimo in National Trophy 600. Ufficio Stampa GCpress Comunicazione 328.0575 328 – info@gcpress.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa italia velocità, Axon seven team: ultimo appuntamento della stagione

TrevisoToday è in caricamento