Sabato, 25 Settembre 2021
Sport Cordignano

Cordignano vola alle Olimpiadi di Tokyo con Alexandra Agiurgiuculese

La cittadina “dei Veneti Antichi” sarà rappresentata ai Giochi Olimpici 2020 dalla fortissima ginnasta della ritmica individuale

Non è uno scherzo, la cittadina “dei Veneti Antichi” come recita il cartello toponomastico all’ingresso dei confini comunali schiererà nella massima competizione sportiva la fortissima ginnasta nata in Romania il 15.01.2001 e che da oltre 10 anni abita a Cordignano ed è cittadina italiana.

Alexandra comincia a 6 anni, il suo percorso è quello tipico romeno: in quel Paese la ginnastica è una religione, quasi uno sport nazionale e quindi l’approccio alla disciplina è inevitabile, in più le gesta di Nadia Comaneci hanno segnato la storia delle Olimpiadi, per dire la più giovane ginnasta ad averne conquistato l’oro (a 14 anni, Montreal 1976).

Giunta quindi in Italia al seguito della famiglia (papà nel 2004, mamma nel 2008) s’è dedicata alla ginnastica ritmica individuale e i successi, uno score davvero impressionante, sono venuti a grappoli: quarta agli europei Juniores 2016, 18 medaglie tra le Seniores in Coppa del Mondo, bronzo individuale e a squadra ai mondiali di Sofia 2018, pass olimpico nel 2019 quale sesta migliore atleta intercontinentale.

Ora Cordignano ma anche tutto il popolo olimpico azzurro punterà la sveglia: appuntamento il 6 agosto prossimo alle 3.20 locali (10:20 di Tokyo) su Discovery Plus per il round di qualificazione che selezionerà le 27 iscritte per la finale del 7 agosto cui accederanno le migliori dieci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cordignano vola alle Olimpiadi di Tokyo con Alexandra Agiurgiuculese

TrevisoToday è in caricamento