Coronavirus, Run for children dona le quote delle iscrizioni agli ospedali veneti

Il 50% del costo di adesione all'evento trevigiano del 2 settembre andrà a sostegno del servizio sanitario, mentre la restante parte verrà donata a “Giocare in corsia”

In foto il sindaco Mario Conte all'arrivo dell'edizione 2019

Run for Children si schiera a sostegno dell’emergenza Coronavirus: il 50% delle quote d’iscrizione all’evento podistico trevigiano del 2 settembre verrà devoluto agli ospedali veneti in prima fila nella lotta al Covid-19.

Run for Children è nata con lo scopo di raccogliere fondi per “Giocare in corsia”, l’iniziativa della Lilt che dal 1994 è impegnata con quasi 200 volontari per portare il gioco nei reparti di pediatria degli ospedali di Treviso e Conegliano. L’emergenza Coronavirus ha però spinto gli organizzatori di Run for Children a diversificare gli obiettivi di solidarietà connessi all’edizione 2020 di un evento che nell’arco di tre edizioni (con un record di 1.606 partecipanti nel 2019) ha donato complessivamente circa 40mila euro. «Una manifestazione come Run for Children non poteva rimanere insensibile di fronte alla grave emergenza sanitaria che stiamo vivendo – dichiarano gli organizzatori Gian Luca Sacilotto, Fabio Simionato e Norma Pezzutto - In accordo con lo staff di “Giocare in corsia” abbiamo così pensato di fare qualcosa di diverso dagli altri anni, donando il 50% del ricavato delle quote d’iscrizione di quest’anno agli ospedali veneti impegnati nella lotta al Coronavirus. Il restante 50% continuerà ad essere devoluto a Giocare in corsia». L’impegno di Run for Children è immediato. «Le iscrizioni sono già aperte, il costo è di 10 euro – spiegano gli organizzatori -. Ci siamo dati un obiettivo: fare un bonifico alla settimana a favore degli ospedali veneti, utilizzando il conto corrente della Regione, e un bonifico alla settimana a favore di “Giocare in corsia”. Invitiamo tutti ad iscriversi nel più breve tempo possibile: prima riceveremo e prima doneremo». 

L’iscrizione alla Run for Children è possibile attraverso il portale B4RUN SERVICE, all’indirizzo www.b4run.com (pagamento con carta di credito, paypal o bonifico), oppure attraverso un bonifico sul conto corrente dell’Asd R4C, società organizzatrice dell’evento, al seguente Iban: IT43Y0306234210000002113501. Da un evento negativo nasce una doppia donazione: Run for Children ci crede.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Run4Children_1b-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento