rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Sport

Diventare arbitro ai tempi del coronavirus, on line il corso dedicato

Dai 15 ai 35 anni, chiunque potrà frequentare il corso diventando poi arbitro in forza all'Associazione Nazionale e scalando le categorie. Al termine del percorso sarà fornita la divisa ufficiale unitamente a taccuino, cartellini e fischietto

Al via sul web il corso arbitri della Sezione di Treviso. I fischietti di Marca, nati nel 1927, hanno organizzato il corso sul web per la prima volta dopo oltre 90 anni di attività. Una veste nuova e inedita coinvolgerà i giovani aspiranti con lezioni online svolte dal Gruppo Formazione nei giorni di Martedì e Giovedì, in orario serale. É gia possibile iscriversi scrivendo a corsoarbitri@aiatreviso.it o compilando il form all'indirizzo www.aiatreviso.it/corso-arbitri. Nessun costo a carico dei corsisti, e al termine del corso verrà sostenuto l'esame abilitante per entrare nella grande famiglia degli Arbitri trevigiani.

Dai 15 ai 35 anni, chiunque potrà frequentare il corso diventando poi arbitro in forza all'Associazione Nazionale e scalando le categorie. Al termine del percorso sarà fornita la divisa ufficiale unitamente a taccuino, cartellini e fischietto. Sarà inoltre consegnata successivamente la Tessera Federale che consente di accedere alle partite in Italia. Un vantaggio riguarda gli studenti che potranno ricevere crediti scolastici grazie all'accordo con il Ministero dell'Istruzione. L'inizio di una grande avventura vi aspetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diventare arbitro ai tempi del coronavirus, on line il corso dedicato

TrevisoToday è in caricamento