Diventare arbitro ai tempi del coronavirus, on line il corso dedicato

Dai 15 ai 35 anni, chiunque potrà frequentare il corso diventando poi arbitro in forza all'Associazione Nazionale e scalando le categorie. Al termine del percorso sarà fornita la divisa ufficiale unitamente a taccuino, cartellini e fischietto

La locandina dell'iniziativa

Al via sul web il corso arbitri della Sezione di Treviso. I fischietti di Marca, nati nel 1927, hanno organizzato il corso sul web per la prima volta dopo oltre 90 anni di attività. Una veste nuova e inedita coinvolgerà i giovani aspiranti con lezioni online svolte dal Gruppo Formazione nei giorni di Martedì e Giovedì, in orario serale. É gia possibile iscriversi scrivendo a corsoarbitri@aiatreviso.it o compilando il form all'indirizzo www.aiatreviso.it/corso-arbitri. Nessun costo a carico dei corsisti, e al termine del corso verrà sostenuto l'esame abilitante per entrare nella grande famiglia degli Arbitri trevigiani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dai 15 ai 35 anni, chiunque potrà frequentare il corso diventando poi arbitro in forza all'Associazione Nazionale e scalando le categorie. Al termine del percorso sarà fornita la divisa ufficiale unitamente a taccuino, cartellini e fischietto. Sarà inoltre consegnata successivamente la Tessera Federale che consente di accedere alle partite in Italia. Un vantaggio riguarda gli studenti che potranno ricevere crediti scolastici grazie all'accordo con il Ministero dell'Istruzione. L'inizio di una grande avventura vi aspetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento