Atletica, si ferma anche la Corritreviso: «Appuntamento al 2021»

Le conseguenze della pandemia causano il definitivo annullamento della 10 km di Piazza dei Signori, già rinviata dal 12 giugno al 21 agosto. Iscrizioni trasferite al prossimo anno

Foto della Corritreviso 2019 (credits: Roberta Radini)

In trent’anni non era mai successo. Anche la Corritreviso alza bandiera bianca, seguendo il destino di tantissime altre gare su strada, annullate negli ultimi mesi (e per i mesi a venire) a causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19. L’edizione numero 31, in programma inizialmente il 12 giugno e poi spostata al 21 agosto, andrà in archivio senza essere disputata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Il protrarsi dell’emergenza non ci lascia purtroppo altra scelta – spiega Enrico Caldato, presidente dell’Asd Corritreviso - Quando abbiamo rinviato per la prima volta la gara, confidavano nel fatto che la Corritreviso, prevedendo già di suo partenze differenziate, fosse in grado di garantire un sufficiente distanziamento interpersonale. Ma l’incertezza che continua ad accompagnare l’attività agonistica su strada non ci permette di organizzare la Corritreviso con un sufficiente margine di sicurezza per i partecipanti e senza stravolgere lo spirito dell’evento, che è una gara ma anche una festa da vivere in centro città». Grazie alla partnership con la nuova app RunBull, nel weekend del 12 giugno, data originaria della Corritreviso 2020, è andata in scena un’edizione virtuale della gara di Piazza dei Signori che ha coinvolto quasi 600 atleti in tutta Italia. L’obiettivo era quello di passare dalla sfida virtuale alla gara reale, raccogliendo anche l’onda lunga del successo di una memorabile edizione 2019, quando la Corritreviso ha celebrato in pompa magna il trentesimo compleanno. Ma non sarà possibile. Corritreviso tornerà a giugno del 2021, offrendo il consueto spettacolo di una corsa al tramonto lungo le strade di uno dei centri storici più affascinanti d’Italia. Le iscrizioni all'edizione 2020 saranno automaticamente trasferite al prossimo anno. Lo staff organizzativo della Corritreviso, insieme a Trevisatletica, proseguirà ora nell'allestimento di Treviso in rosa, l’evento al femminile che il 6 settembre tornerà ad invadere il centro storico del capoluogo della Marca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Una folla commossa per dare l'ultimo saluto al piccolo Tommaso

  • Coronavirus, Zaia: «Gli immigrati della Serena devono tornare a casa loro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento