Corsa della Pace: Samuele Battistella della Zalf-Fior chiude al 2° posto

Il primato è stato perso nell'ultima tappa a favore dello sloveno Tadej Pogacar. In Italia, invece, Giovanni Lonardi è arrivato quarto sul traguardo di Roncolevà

Photo Credits: Jan Brychta - Závod míru U23 Grand Prix Priessnitz spa

CASTELFRANCO VENETO E' stato un finale in agrodolce quello della Corsa della Pace, la corsa a tappe ceca a cui ha preso parte Samuele Battistella con la maglia della nazionale italiana: nell'ultima tappa caratterizzata anche da una forte pioggia il rossanese è stato costretto ad inchinarsi alla superba prova dello sloveno Tadej Pogacar che ha vinto la frazione conclusiva e si è aggiudicato la classifica finale. Per Battistella c'è comunque la consolazione di aver offerto una prestazione molto convincente che gli ha consentito di conquistare il secondo posto assoluto e il successo nella classifica a punti.

“Tutti gli azzurri hanno corso molto bene e sopportato il carico lavorando duro per mantenere la Maglia Gialla in squadra. Una trasferta più che soddisfacente che evidenzia la coesione e l’armonia che c’è in squadra. Complimento al vincitore che oggi ha dato prova di meritarsi la vittoria” ha commentato il ct azzurro Marino Amadori. “Vestire la maglia della nazionale e vincere è qualcosa di incredibile, che ti rimane impresso nel cuore. Sono molto soddisfatto della mia prestazione ma questo secondo posto in classifica e la vittoria nella classifica a punti equivale ad un successo per tutta la Nazionale. Ogni mio compagno mi ha sempre supportato, chiudendo i buchi, bloccando la corsa quando era necessario. Il mio più sentito grazie è per la nazionale e ora si guarda al Giro d'Italia Under 23” ha concluso Battistella.

Il resto della rosa della Zalf Euromobil Désirée Fior che era impegnato a Roncolevà di Trevenzuolo (Vr) nella prova valida per l'assegnazione del titolo regionale veneto si è dovuta accontentare, invece, della quarta piazza conquistata da Giovanni Lonardi a cui si è aggiunto il nono posto di Alberto Dainese. La formazione trevigiana tornerà in gara martedì a San Giovanni Valdarno (Ar); dopo questo appuntamento verranno sciolte le riserve sulla formazione che da venerdì 7 giugno sarà al via del prossimo Giro d'Italia Under 23.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus, scomparso storico commerciante di ricambi d'auto

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • Coronavirus: sette morti nella Marca, cinquanta in terapia intensiva

Torna su
TrevisoToday è in caricamento