Corsa della Pace: Samuele Battistella della Zalf-Fior chiude al 2° posto

Il primato è stato perso nell'ultima tappa a favore dello sloveno Tadej Pogacar. In Italia, invece, Giovanni Lonardi è arrivato quarto sul traguardo di Roncolevà

Photo Credits: Jan Brychta - Závod míru U23 Grand Prix Priessnitz spa

CASTELFRANCO VENETO E' stato un finale in agrodolce quello della Corsa della Pace, la corsa a tappe ceca a cui ha preso parte Samuele Battistella con la maglia della nazionale italiana: nell'ultima tappa caratterizzata anche da una forte pioggia il rossanese è stato costretto ad inchinarsi alla superba prova dello sloveno Tadej Pogacar che ha vinto la frazione conclusiva e si è aggiudicato la classifica finale. Per Battistella c'è comunque la consolazione di aver offerto una prestazione molto convincente che gli ha consentito di conquistare il secondo posto assoluto e il successo nella classifica a punti.

“Tutti gli azzurri hanno corso molto bene e sopportato il carico lavorando duro per mantenere la Maglia Gialla in squadra. Una trasferta più che soddisfacente che evidenzia la coesione e l’armonia che c’è in squadra. Complimento al vincitore che oggi ha dato prova di meritarsi la vittoria” ha commentato il ct azzurro Marino Amadori. “Vestire la maglia della nazionale e vincere è qualcosa di incredibile, che ti rimane impresso nel cuore. Sono molto soddisfatto della mia prestazione ma questo secondo posto in classifica e la vittoria nella classifica a punti equivale ad un successo per tutta la Nazionale. Ogni mio compagno mi ha sempre supportato, chiudendo i buchi, bloccando la corsa quando era necessario. Il mio più sentito grazie è per la nazionale e ora si guarda al Giro d'Italia Under 23” ha concluso Battistella.

Il resto della rosa della Zalf Euromobil Désirée Fior che era impegnato a Roncolevà di Trevenzuolo (Vr) nella prova valida per l'assegnazione del titolo regionale veneto si è dovuta accontentare, invece, della quarta piazza conquistata da Giovanni Lonardi a cui si è aggiunto il nono posto di Alberto Dainese. La formazione trevigiana tornerà in gara martedì a San Giovanni Valdarno (Ar); dopo questo appuntamento verranno sciolte le riserve sulla formazione che da venerdì 7 giugno sarà al via del prossimo Giro d'Italia Under 23.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Legato e cosparso di benzina, folle lite in casa: indagano i carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento