Sport

Conegliano: la Ventuno del Cima corre per le scuole del territorio

Ad animare piazza Cima ci saranno le mascotte dei Cuccioli. I tre gruppi scolastici più numerosi della Stracittadina vinceranno tre borse di studio

Un'immagine della Stracittadina dello scorso anno

CONEGLIANO - Sport agonistico di alto livello, ma anche evento cittadino. Domenica 8 febbraio 2015, insieme al primo grande evento internazionale dell'atletica veneta, la Ventuno del Cima, gara Fidal di 21,097 km, si terrà infatti la Stracittadina del Cima, l’evento dedicato a tutti, dai genitori ai bambini, ai nonni, agli zii, agli amici e, soprattutto, alle scuole. Alle 10.05, cinque minuti dopo il via della gara agonistica sulla distanza della mezza maratona, ci sarà lo start della manifestazione ludico – motoria, una camminata di circa 6 km, nel magnifico centro cittadino coneglianese aperta a tutti. Per l’edizione 2015 ci saranno le mascotte dei Cuccioli (i fortunati characters dei cartoni animati ideati dal Gruppo Alcuni di Treviso in onda sui canali Rai e in 107 Paesi del mondo), e il biglietto di iscrizione, con gadget, di 5 euro prevede, per i primi 1000, proprio un poncho firmato Cuccioli. L'iscrizione è gratuita per i bambini fino a 6 anni. Dai 6 anni in su, senza gadget, 3,50 euro, per i tesserati Fiasp 2,50.

Un evento a portata di bambino, ma non solo per il divertimento, anche per l'istruzione. La società organizzatrice, Atletica Silca Conegliano, ha deciso infatti di istituire tre borse di studio di 600, 400 e 200 euro che saranno assegnate alle tre scuole elementari più numerose (minimo 50 partecipanti) presenti il giorno della manifestazione. L'invito, agli istituti, è quello di organizzarsi e partecipare con un nutrito gruppo di alunni. Non mancherà l’attenzione alla solidarietà, visto che parte del ricavato sarà devoluto, per il terzo anno, alla Fondazione Magica Cleme, onlus che con il progetto Il Giardino di Maria Sole punta a costruire nel giardino dell’ospedale di Padova un piccolo padiglione dove i piccoli pazienti possano passare del tempo con fratelli e sorelle. "Abbiamo voluto istituire queste tre borse di studio per essere vicini agli istituti scolastici che in questo periodo, in particolare, soffrono per la mancanza di fondi per attività extra scolastiche - commenta il presidente di Atletica Silca Conegliano, Francesco Piccin - partecipare a una camminata in gruppo con i compagni di scuola può diventare per i bambini una bella esperienza di condivisione di sano sport e divertimento. E più saranno più contribuiranno ad aiutare proprio la loro scuola. Invitiamo dunque genitori, nonni, insegnanti, presidi a venire in piazza Cima domenica 8 febbraio con bambini e ragazzini e correre per la scuola".

Attenzione particolare sarà riservata anche a chi arriva da lontano, con una promozione turistica ad hoc. Grazie alla collaborazione con i due hotel di Conegliano appartenenti al Club di Prodotto "Treviso la provincia dello sport", il Relais Le Betulle e il Best Western Hotel Canon d'Oro, gli iscritti alla Ventuno del Cima potranno usufruire, nel weekend del 7 e 8 febbraio (prenotazioni dirette presentando copia dell'iscrizione alla gara) di pernottamento con prima colazione a buffet a partire da 39 euro a persona, con tutti i servizi per maratoneti ospiti degli Hotel del Club di Prodotto "Treviso La Provincia dello Sport".
Accanto ad Atletica Silca Conegliano ci sono Silca Spa, Banca Prealpi, Nef, PaleXtra, De Coppi Lavorazioni meccaniche, Reale Mutua, Borgoluce, Méthode, Piovesana Biscotti, Scatolificio Sarcinelli, Arti Grafiche Conegliano, Elmec, Saccon Gomme, Piccoli Gino Sas, Dersut, Gruppo Argenta, XRevolution, Gamma Sport, Gelateria Mu, Lazzaris, Neiko e Best Western Hotel Canon d'Oro. Nell'organizzazione della terza Ventuno del Cima, che ha il patrocinio e il contributo di Comune di Conegliano, Provincia di Treviso e Regione Veneto e l'autorizzazione di Fidal e Us Acli, collabora lo staff della Maratona di Treviso Scarl.
Per partecipare alla Ventuno del Cima è possibile iscriversi tramite il sito internet www.ventunodelcima.it o inviando direttamente un'e-mail (con copia della ricevuta del versamento) a iscrizioni@trevisomarathon.com. Per informazioni e iscrizioni alla Stracittadina del Cima è possibile recarsi fino a venerdì 6 febbraio nella sede dell’Atletica Silca Conegliano in via Maset 16/A a Conegliano, sabato 7 febbraio dalle 14.30 alle 18.30 in piazza Cima e domenica 8 febbraio, giorno dell'evento, dalle 7.30 alle 9.50 sempre in piazza Cima.
Per informazioni contattare la segreteria al numero 0438-413417. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conegliano: la Ventuno del Cima corre per le scuole del territorio

TrevisoToday è in caricamento