menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresa per l'Immacolata: al Palaverde arriva la Supercoppa tra Imoco e Bergamo

Sarà una super sfida quella dell'8 dicembre tra le scudettate Pantere e la Foppapedretti vincitrice della Coppa Italia. La partita non sarà però compresa nell'abbonamento

CONEGLIANO Lega Pallavolo Serie A Femminile e Mastergroup organizzeranno nella "casa" delle Pantere, il Palaverde di Villorba, la 21^ edizione della Supercoppa Italiana, in programma giovedì 8 dicembre alle ore 17. Uno dei templi della pallavolo italiana ospiterà la sfida tra Imoco Volley Conegliano e Foppapedretti Bergamo, le due squadre che si contenderanno il titolo in qualità, rispettivamente, di vincitrice dello Scudetto e della Coppa Italia della scorsa stagione. La gestione dell'evento e della biglietteria fa capo agli organizzatori, Lega Pallavolo Serie A Femminile e Mastergroup, che nei prossimi giorni comunicheranno prezzi e modalità d'acquisto nel circuito Viva Ticket. Pertanto la partita non è compresa negli abbonamenti stagionali dell'Imoco Volley.

Il Presidente di Imoco Volley Piero Garbellotto: "Siamo orgogliosi che la Lega e Mastergroup abbiano scelto proprio il Palaverde per organizzare un evento di prestigio come la Supercoppa Italiana. Mettiamo con molto piacere a disposizione del volley italiano uno degli impianti più gloriosi della storia del volley e la grande passione del nostro pubblico da record. Come anticipato in sede di Campagna Abbonamenti, la partita non è compresa nell'abbonamento annuale, pertanto ci stiamo attivando con gli organizzatori per agevolare i nostri abbonati nell'acquisto dei tagliandi per l'8 dicembre, una volta che Lega e Mastergroup comunicheranno prezzi e modalità di acqusto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento