menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una foto di gruppo (credit Carlo Verardo)

Una foto di gruppo (credit Carlo Verardo)

Sport, turismo e cultura per Motta "Comune Europeo dello Sport 2023"

Il dossier di candidatura punta a diffondere tutte le discipline sportive del territorio, svolte sia da atleti agonisti ma anche dai comuni cittadini

E’ stato presentato martedì, nella conferenza stampa che si è svolta presso la sala consiliare del Comune, il dossier che accompagnerà la candidatura di “Motta di Livenza 2023 Comune europeo dello sport” promosso da Aces, un’associazione no profit con sede a Bruxelles che dal 2001 consegna i premi di Capitale, Città, Comunità e Comuni Europei dello Sport nella consapevolezza che lo sport è un fattore di integrazione nella società, oltre che di miglioramento della qualità della vita e della salute di chi lo pratica.

Nei prossimi mesi, una delegazione dei commissari Europei farà tappa nel comune Liventino, in un percorso per conoscere le realtà sportive, le strutture e gli impianti, ma anche il patrimonio storico, architettonico, paesaggistico e culturale. Il dossier di Motta di Livenza 2023 punta a diffondere tutte le discipline sportive del territorio, svolte sia da atleti agonisti ma anche dai comuni cittadini, che coniugano i valori insiti nella pratica sportiva con quelli di inclusione e uguaglianza. Il progetto è stato sposato dalle aziende locali Venetia Comunication, 3B e Body&Mind che hanno supportato la candidatura di Motta di Livenza creando un logo ed uno spot in cui vengono rappresentate alcune delle associazioni sportive del territorio immerse nelle bellezze paesaggiste del territorio. Nei prossimi mesi inoltre verranno realizzati una serie di docufilm dedicati alle varie associazioni sportive del polo Mottense, che verranno poi pubblicati nelle pagine social Mottasport, palinsesto sportivo locale per farle conoscere ed apprezzare.

In questo progetto sono stati coinvolti venti associazioni sportive e club del territorio. Alla conferenza stampa sono intervenuti: l’Onorevole Rosanna Conte, Deputata al Parlamento Europeo Gruppo Identità e Democrazia – Lega e referente per il Veneto di ACES Europe, l’Assessore Regionale allo Sport dott. Cristiano Corazzari, il Presidente della Provincia Stefano Marcon, il Consigliere Provinciale delegato allo Sport Mauro Fael, il Sindaco di Motta di Livenza Alessandro Righi, l’Assessore allo Sport di Motta di Livenza Francesca Breda, Stefano Cigana presidente di Venetia Comunication e Lia Zulianello titolare della palestra Body&Mind di Motta di Livenza.

Commenta il Sindaco Alessandro Righi: “Il titolo è una grande opportunità per sperimentare anche un fenomeno alternativo di turismo, che sta vedendo la partecipazione di tanti atleti ed associazioni a livello nazionale. In programma, inoltre, ci sono nuovi interventi di abbattimento delle barriere architettoniche, efficientamento energetico, miglioramento sismico, riqualificazione degli impianti e potenziamento dei parchi esistenti e realizzazione di nuove aree attrezzate per attività   ludiche   per   un   costo   complessivo    di    più    di    5    milioni    di    euro. Una grande sinergia, infine, tra la Regione, la Provincia e il territorio, per il sostegno a Motta di Livenza 2023 Comune europeo dello sport e per l’attività di promozione e di grande collaborazione con le nostre iniziative”.

Ho potuto apprezzare il patrimonio sportivo, sia come associazioni e iscritti che sotto l’aspetto infrastrutturale, di cui è dotato il Comune Liventino e ritengo che ci siano tutte le condizioni per il raggiungimento di questo importante riconoscimento – spiega Rosanna Conte Europarlamentare e delegata ACES per la Regione Veneto – continuerò a supportare e sostenere la candidatura di Motta di Livenza". Un augurio alla città di Motta di Livenza è stato espresso dall’Assessore Regionale Cristiano Corazzari, che ha rimarcato “l’importante investimento della Regione sullo sport, sulla disciplina sportiva, ma anche per generare eventi che portino economia e turismo e coinvolgano i cittadini in un percorso di benessere e di salute”. Un supporto alla candidatura è stato espresso anche dalla Provincia di Treviso tramite le parole del Presidente Stefano Marcon e dal Consigliere delegato allo sport Mauro Fael. Ci complimentiamo con l’Amministrazione di Motta di Livenza che con lungimiranza ha creduto in questo progetto segno di speranza in una fase così delicata per la nostra Comunità sportiva Trevigiana.

L’assessore allo sport di Motta di Livenza Francesca Breda ha illustrato i principali appuntamenti in programma delle varie associazioni: “Un programma in divenire nonostante la pandemia in atto. Tra le tappe di rilievo, ci sarà ad ottobre 2021 uno stage di formazione e preparazione con uno dei responsabili a livello Mondiale del Wing Chun, la creazione di Baskin, un nuovo torneo di Basket dove potranno gareggiare insieme atleti disabili e normodotati, a settembre la ‘'Liventina Cup’' una prestigiosa competizione internazionale dedicata alle categorie U10 e U11 e che vede coinvolte numerose società professionistiche e dilettantistiche, sempre a settembre una GP per gli esordienti di ciclismo, una gara nazionale e una provinciale per le bocce, per il tennis il torneo Open che si svolge annualmente a fine aprile e che coinvolge giocatori da tutta l’Italia del nord con presenze anche di 200 giocatori maschili e 60 femminili, la Lega serie A per la pallavolo maschile, il 'Meeting del Livenza' un evento sportivo interregionale di nuoto integrato e nuoto sincronizzato e molto altro. Questa candidatura è una grande opportunità per la pratica sportiva, perché in tanti potranno praticare sport e partecipare alle attività, ricordando il leitmotiv del dossier Motta 2023 città degli sport per tutti". A conclusione dell’incontro è stato trasmesso in anteprima lo spot pubblicitario che accompagnerà Motta di Livenza nella candidatura a Comune Europeo dello Sport 2023.

D00A9435-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento