Sport

A rischio l'arrivo di Blackshear alla TVB: la società sonda anche il mercato europeo

L'ala del 1990 sosterrà un test a Forlì per valutare con esattezza i tempi di recupero, ma al momento sembra difficile che il rientro in campo possa avvenire prima della fine di marzo

TREVISO La De Longhi Treviso (girone Est) rimane in stand by nella ricerca dell’ala straniera che rimpiazzi Quenton DeCosey. Come riporta "Spicchi d'arancia" infatti, è ancora in stallo l’ipotesi Wayne Blackshear (seguito da Sports ProMotion): martedì l’ala del 1990 sosterrà un test a Forlì per valutare con esattezza i tempi di recupero, ma al momento attuale sembra difficile che il rientro in campo possa avvenire prima della fine di marzo, mentre la De’ Longhi vorrebbe inserire un elemento che possa debuttare nelle Final Eight di Coppa Italia in programma dal 3 al 5 marzo. In quel caso i veneti tornerebbero sul mercato degli europei, mentre Blackshear sarebbe destinato a restare a Forlì e tornare eventualmente a disposizione dell’Unieuro per le ultime tre settimane della regular season, oppure ad avere eventualmente mercato in serie A (i tesseramenti interni all’A2 - stranieri compresi - chiuderanno il 28 febbraio, i professionisti potranno tesserare giocatori dilettanti fino al 31 marzo).

E' inoltre da segnalare che Ferentino (girone Ovest) sta provando a imbastire lo scambio con Recanati tra Lorenzo Benvenuti (della Players Group) e il trevigiano Federico Loschi (seguito Riccardo Sbezzi). Il 22enne centro livornese (5.1ppg e 2.3rpg in 14.4mpg) è chiuso dopo l’arrivo alla FMC di Ivica Radic, mentre il 27enne tiratore di scuola Benetton (13.5ppg e 2.8rpg), rallentato dalla fascite plantare nelle ultime settimane, è destinato a perdere spazio nel team marchigiano dopo l’arrivo di Erik Rush.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A rischio l'arrivo di Blackshear alla TVB: la società sonda anche il mercato europeo

TrevisoToday è in caricamento