rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Sport Maser

Duerocche, il 25 aprile si salirà sulla rocca di Asolo

Continua il conto alla rovescia verso il tradizionale appuntamento che quest’anno offrirà sei percorsi: da 6 a 51 km con il tracciato più lungo che tornerà a salire sul monumento simbolo della città

L’ultima volta era stata nel 2016. Poi il simbolo per antonomasia della città di Asolo fu oggetto di lavori di restauro e anche la Duerocche dovette accontentarsi di passarvi accanto, senza portare gli atleti a correre - anzi: a camminare - sulla cinta muraria da cui si può godere di un panorama mozzafiato, che va da Venezia alle Dolomiti. Fossimo a teatro o in uno stadio, si potrebbe dire che il passaggio sulla Rocca monumentale di Asolo vale da solo il prezzo del biglietto. E per i partecipanti alla prova lunga della Duerocche (51 km con 2660 metri di dislivello positivo), l’unica a transitare in cima allo storico monumento, sarà proprio così.

“Gli atleti dello Scarpa Ultratrail avranno il privilegio di transitare sopra la Rocca di Asolo – spiega Manuel Menegon, presidente del comitato organizzatore della Duerocche -. A partire dal km 27,5 affronteranno un tratto di 150 metri su gradini, sia in andata che in ritorno, sino al cancello d’ingresso della Rocca. L’intero tratto all’interno e sopra la Rocca, per ragioni di sicurezza, dovrà essere percorso camminando, pena la squalifica.  Vogliamo ringraziare il Comune di Asolo che ci ha concesso il transito sulla Rocca. Siamo sicuri che per gli atleti sarà un momento particolarmente emozionante. E sarà così anche per noi”.

Dopo che nel 2021 l’evento è andato in scena con numeri ridotti e un format organizzativo rivisto a causa dell’emergenza sanitaria, quest’anno la Duerocche è avviata alla normalità. Si gareggerà domenica 24 e lunedì 25 aprile. Partenza e arrivo saranno posizionati in Via della Pace, come succedeva prima della pandemia. La partecipazione tornerà inoltre ad aprirsi agli atleti non agonisti, ritrovando così lo spirito schiettamente popolare che caratterizza la Duerocche sin dalle prime edizioni.   

Domenica 24 aprile si correrà sul tragitto della Duerocche Storica: 15 km da Asolo a Cornuda, con dislivello positivo di 720 metri. Prima, alle 15.30, partirà la corsa non competitiva, la Pharmasport Storica. Poi, alle 20.30, toccherà alla Pharmasport Agonistica, che, svolgendosi in notturna, amplificherà ulteriormente il fascino delle colline asolane. E, nella serata di domenica, in attesa dell’arrivo degli atleti impegnati nella gara in notturna, si svolgerà il mitico terzo tempo della Duerocche: una festa nella festa.  

Il resto del cartellone dell’edizione 2022 si svilupperà nella mattinata di lunedì 25 aprile. Gli appassionati di trail potranno scegliere tra due gare, il già citato Scarpa Ultratrail, 51 km con 2660 metri di dislivello complessivo, e il Passsport Trail, 22 km con un dislivello di 960 metri. Previsti anche i due classici percorsi aperti a tutti, la Alpik Cross Country (6 km con 110 metri di dislivello) e la Round Cross Country (12 km con 490 metri di dislivello). L’insieme delle sei corse avrà un numero massimo di partecipanti: 6250 in totale. Così suddivisi: 450 nella 51 km, 700 nella 22 km, 2500 nella 12 km, 1900 nella 6 km. Per le due prove del sabato: 400 nei 15 km non competitivi, con posti ormai pressoché esauriti, e 300 nei 15 km competitivi in notturna.

Le iscrizioni hanno raggiunto quota 2500 e la prenotazione dei pettorali proseguirà sino a giovedì 21 aprile, per poi riaprire nel weekend dell’evento, se vi saranno ancora posti disponibili.  La grande corsa verso il 24 e 25 aprile, dunque, prosegue, sospinta dall’entusiasmo degli appassionati e dalla forza di un marchio storico come quello della Duerocche. Da segnalare anche che le due gare più lunghe, l’ultratrail da 51 km e il trail da 22 km, saranno prove qualificanti per le Umtb World Series, il nuovo circuito nato dalla partnership tra gli organizzatori dell’Ultra Trail del Monte Bianco e Ironman Group che da questa stagione riunisce i principali ultratrail del mondo. Il conto alla rovescia va avanti.    

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duerocche, il 25 aprile si salirà sulla rocca di Asolo

TrevisoToday è in caricamento