Sport

E sono 15 vittorie consecutive per le Pantere dell'Imoco Volley! Battuta anche Scandicci

Le coneglianesi sono sempre più prime in classifica a sole tre partite alla fine della regular-season: ora si può iniziare a pensare di programmare già i play-off

Un momento del match

CONEGLIANO A tre giornate dal termine della stagione regolare, l’Imoco ha giocato sabato sera e vinto in anticipo a Scandicci nella tana delle ex Nikolova e Fiorin la sua penultima partita, visto che prima della chiusura il 2 aprile con il Bisonte sempre in Toscana, la settimana prossima la capolista giallonblu’ osserverà il turno di riposo previsto dal calendario. A caccia del primo posto e del conseguente pass-Champions League, le Pantere con i 3 punti ottenuti sabato (15° vittoria in fila!) proseguono il duello a distanza con la Pomì, ora a -8, ma con 9 punti a disposizione a partire da domani nella sfida esterna sul campo di Piacenza. Visto il risultato ottenuto dall’Imoco Volley, per le campionesse in carica sono necessari solo i 3 punti per continuare a sperare nel sorpasso a Conegliano, in caso contrario l’Imoco Volley domenica sera avrà la matematica certezza di aver vinto la regular season per la prima volta nella sua storia e di un posto nella prima competizione europea.

Coach Mazzanti parte con il sestetto che aveva portato a termine la gara di domenica con Modena, cioè con Jenny Barazza al centro al posto di capitan Arrighetti. Il primo set è combattuto all’inizio, poi una super Kelsey Robinson, vera mattatrice del match per le Pantere (grande partita con 22 punti, 3 aces, 3 muri), consente alla squadra gialloblu’ di prendere il largo e di imporsi 19-25. Nel secondo set qualcosa si inceppa, Stufi e compagne si fanno agressive in battuta e a muro, l’attacco di Conegliano fatica un po’ e le toscane pareggiano con il 25-18 finale. Nel terzo parziale le Pantere (c’e’ Anna Nicoletti in campo al posto di Ortolani ad attaccare fuori mano) riprendono con le unghie e con i denti il bandolo della matassa, e pur soffrendo già al time out tecnico sono sopra 9-12con Easy in crescita (16 punti alla fine). Nicoletti e la solita Robinson sono puntuali con i suggerimenti di Glass, e l’Imoco torna avanti imponendosi 19-25.

Con i colpi dell’ex Nikolova Scandicci prova la fuga nel quarto set (7-4), con qualche errore delle Pantere, sostenute anche in questo anticipo dai loro chiassosi tifosi. In un battibaleno Adams e compagne pareggiano (muro di Easy) a quota 7 dopo un provvidenziale time out di coach Mazzanti. Scandicci prova a sparare tutte le cartucce per andare al tie break, coach Chiappafreddo prova anche a mescolare le carte con la sua panchina, ma l’Imoco se ne va: entra anche Vale Arrighetti e subito si fa sentire al centro con i suoi muri (12 totali alla fine per le Pantere). E’ proprio il muro di Conegliano a scavare il solco e sul 13-19 sembra fatta. Rondon e conpagne hanno voglia di combattere ancora, risale a 16-20 con Pietersen e Nikolova (16 punti per Emy), ma l’Imoco non corre rischi e va a segno con Nicoletti (12 punti alla fine) a muro (16-23). Ancora Fede Stufi e le difese di Fiorin rimandano il verdetto (19-23), ma Conegliano spinge ancora e chiude con la MVP Robinson per vincere la 15° partita consecutiva con il 19-25 finale e altri tre punti buoni per “blindare” il primo posto.

SAVINO DEL BENE SCANDICCI – IMOCO CONEGLIANO 1-3 (19-25,25-18,19-25,19-25)
Imoco: Glass 4, Ortolani 6, Adams 9, Arrighetti 2, Robinson 22, Easy 16, De Gennaro, Nicoletti 12, Crisanti, Barazza 3, Vasilantonaki ne, Serena 1, De Bortoli ne, Santini ne. All. Mazzanti
Savino del Bene: Arias 3, Stufi 12, Alberti , Loda 4, Fiorin 3, Pietersen 9, Merlo (L), Scacchetti, Giampietri ne, Nikolova 16, Ikic 3, Rondon 5. Allenatore Chiappafreddo
arbitri: Cipolla e Luciani
DURATA SET; 23′,24′,25′,26′.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E sono 15 vittorie consecutive per le Pantere dell'Imoco Volley! Battuta anche Scandicci

TrevisoToday è in caricamento