I centri estivi di Preganziol diventano Educamp del Coni

Importante novità per il Comune trevigiano: si preannuncia un'estate all'insegna dello sport per i bimbi di Preganziol. I centri estivi saranno organizzati dalla Polisportiva locale

Ora è ufficiale: i centri estivi “MoveLand – La Città del #NoParking” organizzati dalla Polisportiva Preganziol si fregeranno del marchio “Educamp”, l’iniziativa nazionale promossa dal Coni e riservata alle società sportive che organizzano i centri estivi seguendo precisi standard educativo sportivi. Nelle settimane del 17 e 24 giugno e del 1 e 22 luglio, si terranno degli approfondimenti ludici sulla corretta alimentazione e si svolgeranno alcune attività sportive secondo le richieste tecniche avanzate dal Coni nelle discipline di: tennis, kickboxing, pallavolo, pallacanestro, hockey, atletica leggera e molto altro. Quello fra Polisportiva Preganziol e Coni è un dialogo che si intensifica. L’ufficialità degli “Educamp” segue un lungo inverno di giornate passate nei Centri Coni in cui gli allenatori ed educatori di Preganziol si sono formati agli ordini dei tecnici del Comitato Olimpico Nazionale. E la Polisportiva Preganziol sarà presente domenica 9 giugno a Ponzano Veneto per la Festa Finale dei Centri Coni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento