rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

“Elf civ, Axon seven team: chiusa la stagione 2021 ora si guarda al futuro”

Si è concluso l’ultimo round del Campionato Italiano di Velocità, presso l’Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga, tra i protagonisti 2021 del CIV i piloti di Axon Seven Team: in categoria Supersport 600 Marco Bussolotti e Roberto Farinelli; in National Trophy 600 Gianluca Baratto e Nicola Settimo; lo svizzero Jan Waser in National Trophy 1000.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Una stagione intensa e con diverse note positive: ottime prestazioni dei piloti, qualche podio raggiunto e si chiude con il quinto posto in classifica di Bussolotti, ora Axon Seven Team guarda al 2022. «Siamo giunti al termine di questa stagione 2021 che ci ha visti impegnati sia nel Campionato di Coppa Italia che nel Campionato Italiano Velocità – commenta Paolo Cannizzaro, team manager di Axon Seven Team –; un anno estremamente competitivo e, tra cambi di categoria e adeguamenti ad alcuni regolamenti, abbiamo conquistato varie volte il podio, come ad esempio con Fabio Carminati in Coppa Italia, alla prima esperienza nelle competizioni, che nel trofeo Rookie Challenge 1000 ha chiuso la gara arrivando primo. Per quanto riguarda il CIV, siamo partiti carichi di aspettative e per un attimo abbiamo creduto di farcela. Uno sfortunato episodio, un errore tecnico, ci ha penalizzati durante la tappa del Mugello nel mese di agosto e abbiamo visto andare in fumo la vittoria. Ma siamo fiduciosi che per la prossima stagione 2022 le cose andranno meglio, consapevoli di dover fare un ulteriore step motoristico e sicuri delle potenzialità dei nostri piloti, pronti a dare il massimo sin da ora insieme alla squadra. Voglio ringraziare tutti per il lavoro svolto, dallo staff tecnico di meccanici, ingegneri e telemetristi, ai piloti e ai nostri sponsor che hanno creduto in noi che ci hanno sostenuto sino alla fine, speriamo continuino a farlo in futuro». «Un anno di emozioni e adrenalina – dice Enzo Baratto, presidente di Ap.esse Spa titolare del brand Axon Micrelec da cui prende il nome il team –, e noi siamo già al lavoro: ci saranno importanti novità dal punto di vista organizzativo; ci concentreremo sui dati raccolti per ottimizzare e rendere ancora più competitivi sia i piloti che i mezzi a disposizione, con maggiore determinazione. Ci sarà tanto da fare ma ci aspettiamo una bellissima stagione sportiva!». Ufficio Stampa GCpress Comunicazione 328.0575 328 – info@gcpress.it

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Elf civ, Axon seven team: chiusa la stagione 2021 ora si guarda al futuro”

TrevisoToday è in caricamento