menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elia Frezza protagonista a Rieti: agli Italian Open Championships arrivano tre argenti

Il diciassettenne di Fontigo brilla a Rieti tra velocità e salto in lungo: due nuovi primati personali nello sprint. E ora l’obiettivo diventano gli Assoluti di Nembro

TREVISO Elia Frezza protagonista a Rieti. Il diciassettenne di Fontigo conquista tre argenti agli Italian Open Championships, meeting internazionale che lo scorso weekend, sulla pista dello stadio “Raul Guidobaldi”, ha rappresentato la prima tappa europea del circuito World Para Athletics Grand Prix. In gara nella categoria T46, Frezza ha conquistato tre argenti su altrettante gare a cui ha partecipato: Le sue prestazioni? 13”21 nei 100, 26”77 nei 200, 4.96 nel lungo. I due risultati ottenuti nelle gare di sprint equivalgono ai nuovi primati personali per l’allievo di Gabriele Marsura. Nel salto in lungo Elia ha invece ottenuto la sua seconda misura di sempre. 

Frezza – tesserato per Trevisatletica in ambito Fidal e per Veneto Special Sport a livello Fispes – punta ora ai Campionati Italiani Assoluti che si svolgeranno a Nembro, in provincia di Bergamo, il 9 e 10 giugno. Gli Italian Open Championships erano il primo grande appuntamento dell’annata outdoor: la forma sta crescendo, Elia può sognare.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento