rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Sport

Scherma, Elia Pasin è il nuovo campione italiano categoria Allievi di fioretto

L’atleta della Scherma Treviso ha conquistato il titolo nella prima giornata del 57° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” - Trofeo Kinder Joy of Moving, i campionati italiani delle categorie Under14

Elia Pasin riprende da dove aveva lasciato. L’atleta classe 2007 di Scherma Treviso ha conquistato ieri al Playhall di Riccione il titolo italiano della categoria Allievi di fioretto nella prima giornata del 57° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” - Trofeo Kinder Joy of Moving, i campionati italiani delle categorie Under14. L’ultima edizione disputata, nel maggio del 2019, aveva visto proprio l’allievo della Maestra Francesca Dalessandri trionfare nella categoria Giovanissimi. Elia Pasin nella finale di ieri ha sconfitto per 15-11 Mattia Conticini di Pisascherma, mentre in semifinale aveva superato con il punteggio di 15-6 Djibril Mbaye di Scherma Mogliano, l’avversario che nel 2019 gli aveva conteso in finale il titolo Giovanissimi. Il Gran Premio Giovanissimi per Elia Pasin non termina con questo successo perché l’atleta trevigiano disputerà anche la gara di spada Allievi, in programma venerdì.

“Avevo vinto nel 2019 – ha raccontato a fine gara Elia - e allora non avevo piena coscienza di quello che avevo realizzato; sono passati oltre due anni, un po’ di pressione c’era ma ho cercato di non portarmi dietro quell’esperienza e ho affrontato la gara di oggi come qualcosa di totalmente nuovo. Da domani comincerò a pensare alla stagione Under 17 che inizierà tra poche settimane. La dedica va a tante persone: la mia maestra, il mio maestro, la mia famiglia e i compagni di sala che mi hanno aiutato ad allenarmi al meglio”.

“Ritornare a Riccione dopo oltre due anni è stata una sensazione particolare – ha raccontato a fine gara la Maestra Dalessandri – perché sono cambiate tante cose a causa della pandemia: non ci sono i genitori ad accompagnare i ragazzi, ci sono pochi maestri, l’atmosfera è un po’ surreale. I ragazzi sono quelli che l’hanno vissuta meglio perché si sono concentrati sulla competizione, dopo un anno e mezzo di lavoro fatto solo in sala e con tanti punti interrogativi su quanto fossero cresciuti – fisicamente e tecnicamente – gli altri. Il risultato di Elia è il frutto del lavoro fatto a Scherma Treviso assieme al Maestro Filippo Cesaro”. Ieri si è assegnato anche il titolo italiano Giovanissimi, andato al livornese Giovanni Pierucci. Oggi, domenica 10 ottobre, il programma prevede le gare di fioretto maschile Maschietti e di fioretto femminile Bambine.

57° Gran Premio Giovanissimi "Renzo Nostini" - Trofeo Kinder Joy of Moving – FIORETTO MASCHILE ALLIEVI 
Finale
Pasin (Scherma Treviso) b. Conticini (Pisascherma) 15-11

Semifinali
Pasin (Scherma Treviso) b. Mbaye (Scherma Mogliano) 15-6
Conticini (Pisascherma) b. Pizzutilo (Accademia Schermistica Fiorentina) 15-14

Quarti
Mbaye (Scherma Mogliano) b. Chiaramonti (Club Scherma Jesi) 15-12
Pasin (Scherma Treviso) b. Del Torto (Pisascherma) 15-12
Conticini (Pisascherma) b. Poggio (Club Scherma Torino) 15-12
Pizzutilo (Accademia Schermistica Fiorentina) b. Ceccolini (Club Scherma Pesaro) 15-8

Classifica (84): 1. Elisa Pasin (Scherma Treviso), 2. Mattia Conticini (Pisascherma), 3. Tommaso Pizzutilo (Accademia Schermistica Fiorentina), 3. Djibril Mbaye (Scherma Mogliano), 5. Jacopo Poggio (Club Scherma Torino), 6. Luca Ceccolini (Club Scherma Pesaro), 7. Jacopo Del Torto (Pisascherma), 8. Andrea Chiaramonti (Club Scherma Jesi).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, Elia Pasin è il nuovo campione italiano categoria Allievi di fioretto

TrevisoToday è in caricamento